13 dicembre 2017

Bundesliga, 16^ giornata: Lewa-gol, tre punti al Bayern. Ok Bayer e Schalke

print-icon

La rete dell’attaccante polacco regala la vittoria alla squadra di Heynckes contro il Colonia e consolida la posizione dei bavaresi in classifica. Bella gara della formazione di Tedesco contro l’Augsburg, vittorie anche per Hertha Berlino e Hoffenheim

Bayern Monaco-Colonia 1-0

60’ Lewandowski (BM)

Testa-coda per il Bayern Monaco che prova ad allungare sul Lipsia - fermato ieri dal Wolfsburg - con un Arturo Vidal nel momento migliore della sua stagione con 4 reti segnate nelle ultime 4 partite giocate. Di fronte un Colonia in netta difficoltà di risultati e anche di uomini viste le tante assenze. Dopo il cambio in panchina sono arrivate 12 vittorie in 13 partite per la formazione bavarese che ora è lanciatissima anche grazie ai tanti singoli giocatori recuperati proprio dall’allenatore tedesco che ha sostituito Ancelotti. La gara però non è stata semplice per il Bayern che nel primo tempo non è riuscito a concretizzare le occasioni create e ha sbloccato l’incontro solo dopo un’ora di gioco. Lewandowski riesce a sfruttare l’assist di Muller e segna l’1-0, pochi minuti dopo la squadra di Heynckes potrebbe anche raddoppiare ma il colpo di testa di Coman finisce sulla traversa. Finisce dunque 1-0, i bavaresi salgono a quota 38 punti in classifica e nel prossimo turno affronteranno lo Stoccarda. Rimane ultimo con i suoi 3 punti il Colonia.

Schalke 04-Augsburg 3-2

44’ Di Santo (S), 47’ Burgstaller (S), 64’ Caiuby (A), 79’ Gregoritsch (A), 83’ Caligiuri (S)

Lo Schalke 04 affronta l’Augsburg in una partita molto interessante tra due formazioni che attraversano un momento di buona condizione; la squadra di casa prova a tornare alla vittoria per salire al secondo posto in classifica e si trova di fronte la formazione allenata da Baum - uno che lo Schalke lo conosce bene avendo fatto le giovanili proprio in quella squadra mentre il padre giocava lì. Il match che ne viene fuori è divertente e combattuto, alla fine i tre punti vanno alla squadra di casa; la formazione di Tedesco passa in vantaggio nel finale di primo tempo con Di Santo e raddoppia al 47’ con Burgstaller. L’Augsburg poi si sveglia e prima accorcia le distanze con Caiuby, poi pareggia su rigore con Gregoritsch. Ma non è finita perché lo Schalke si riporta avanti, ancora su rigore con Caligiuri e riesce a mantenere il vantaggio fino al 90’. Sale così al secondo posto la squadra Tedesco ora a 29 punti - a -9 dal Bayern capolista e a +6 dall’avversaria di giornata.

LA VITTORIA DELLO SCHALKE: I GOL

Bayer Leverkusen-Werder Brema 1-0

11’ Alario (BL)

Il Werder Brema si è rilanciato dopo il cambio in panchina e cerca la vittoria anche contro il Bayern Leverkusen; per la squadra di casa torna in attacco Alario dopo tre panchine consecutive a far coppia con l’uomo del momento Bailey. È proprio l’argentino a sbloccare la gara dopo 11’ e a portare avanti i suoi. La scelta di Herrlich si rivela dunque azzeccata, il Bayer riesce a mantenere il gol del vantaggio fino al termine del match. L’Hannover cerca di reagire inserendo anche forza fresche nella ripresa ma il Werder non riesce comunque a trovare il pareggio e resta così a quota 14 punti in classifica, al penultimo posto. Sale invece in terza posizione il Bayer Leverkusen.

Hertha Berlino-Hannover 3-1

18’, 46’ Kalou (HB), 65’ Bebou (H), 83’ Torunarigha (HB)

Una sola vittoria nelle ultime sette partite tra campionato ed Europa per l’HertHa Berlino, 3 sconfitte nelle ultime 4 gare giocate in casa e la voglia di ritrovare una vittoria che manca dallo scorso ottobre. Numeri poco positivi per la squadra che affronta l’Hannover e ha 3 soli punti di vantaggio sulla zona retrocessione. L’avversario di serata ha invece ritrovato il successo contro l’Hoffenheim mettendo fine a sua volta ad un periodo non semplice; l’Herta riesce però a risollevarsi grazie alla doppietta di Kalou nel primo tempo e al gol di Torunarigha a chiudere i giochi. Inutile la rete di Bebou al 65’, l’Hannover fallisce così l’aggancio al 5° posto e resta fermo a quota 22. Sono invece ora 21 i punti della squadra di Dardai.

Hoffenheim-Stoccarda 1-0

81’ Uth (H)

Nella prima gara di giornata giocata in questo 16º turno di Bundesliga, l’Hoffenheim è riuscito ad avere la meglio in casa nel finale sullo Stoccarda. A decidere la partita è stato un gol di Uth all’81’ con la formazione ospite che è riuscita a mantenere l’equilibrio per tutto il primo tempo nonostante un doppio cambio per infortunio già nei primi minuti di partita. La squadra allenata da Nagelsmann si è portata così a quota 26 punti in classifica - momentaneamente al terzo posto - lasciando lo Stoccarda fermo quota 17.

Bundesliga 2017/2018, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Kepa rinnova: clausola 80 mln. Real su Alisson?

Brady vs Underdogs, a voi il Super Bowl 52!

Juventus-Genoa: tutte le quote

Monday Night, Juve-Genoa: gioca Lichtsteiner

AMA Supercross, torna la formula delle tre finali

Messina: "Una panchina? Solo per occasione giusta"

Lazio, da record: meglio di Real, Juve e Bayern

Dakar 2018: Walkner, una vittoria per la patria

Lippi: "Napoli in pole per lo scudetto"

Napoli fa festa, quanto pesano i punti di Bergamo

Var e calendari, la triste partita delle parole

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI