user
12 gennaio 2018

Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-3: decidono Martinez, Ribery e James Rodriguez. Gol e highlights

print-icon

Nell'anticipo della 18^ giornata di Bundesliga, il Bayern Monaco batte il Bayer Leverkusen. La capolista ha quattordici punti sullo Schalke, secondo in classifica e impegnato sabato contro il Lipsia

CLICCA QUI PER RIVIVERE BAYER LEVERKUSEN-BAYERN MONACO

BUNDESLIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

BAYER LEVERKUSEN-BAYERN MONACO 1-3

32' Martinez (BM), 59' Ribery (BM), 70' Volland (BL), 91' James Rodriguez (BM)

La capolista non si ferma. Martinez, Ribery e James Rodriguez trascinano il Bayern Monaco che batte il Leverkusen in trasferta e allunga in classifica. La squadra di Heynckes comincia l'anno nel migliore dei modi contro un avversario più aggressivo nei primi minuti di gioco, anche se quel gol di Volland (segnato al 70') riaccende le speranze di Herrlich. Al fischio finale, però, sorride soltanto il Bayern: il Leverkusen non perdeva da 14 partite consecutive, considerando tutte le competizioni in cui è impegnato.

Primo tempo: la sblocca Martinez

Durante i minuti iniziali della partita, grande occasione per il Bayern Monaco in contropiede: Robben serve Ribery in area che tira, ma Bellarabi allontana il pericolo. I ritmi promettono spettacolo, tanto che poco dopo Ribery appoggia a Vidal che non riesce a sbloccare il risultato; anche al 16' il tentativo del cileno è deviato in calcio d'angolo. Il Bayer Leverkusen è vicinissimo al gol del vantaggio con Kohr che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Bailey, colpisce la palla di testa e sfiora il palo. Il Bayern si rende più aggressivo: Alaba lascia partire un traversone, ma Leno si difende bene: si inserisce James Rodriguez che prova a ribadire in porta, ma la palla finisce fuori. Pochi minuti dopo, grande chance per Vidal da fuori area, ma il portiere del Leverkusen gli nega l'esultanza col pugno. Al 32' il Bayern Monaco passa in vantaggio. Calcio d'angolo battuto da James Rodriguez, Vidal prova a colpire di testa, la palla rimbalza su Sven Bender, poi sottoporta Martinez ribadisce in rete. Il primo tempo finisce così: i padroni di casa giocano bene in avvio, poi il Bayern cresce, segna e sfiora il raddoppio più volte.

Secondo tempo: il Leverkusen ci crede

Al 55' il Bayer Leverkusen è pericolosissimo con Bailey che si inserisce in area, sfodera il suo sinistro migliore e colpisce la traversa. A lui risponde Muller con un tiro che finisce, di poco, a lato. Al 59' il Bayern Monaco raddoppia: Ribery, servito da James Rodriguez, batte Leno sul primo palo e segna lo 0-2. Il Leverkusen prova subito a rimediare con Bailey per Volland, ma la palla è deviata in calcio d'angolo. Al 70' i padroni di casa riaprono la partita: merito di Volland che, aiutato da un pizzico di fortuna date le deviazioni di Martinez e Sule, riesce ad accorciare le distanze. Il gol carica il Leverkusen che sfiora il pareggio ancora con Volland. Il Bayern, ora, soffre: Alario sfiora l'incrocio dei pali. Debutto per Wagner con la maglia del Bayern Monaco che entra in campo al posto di Muller. Al 91' James Rodriguez chiude i giochi con un calcio di punizione magico che batte il portiere avversario. Alla BayArena finisce così: vince il Bayern, mentre il Leverkusen resta quarto con le inseguitrici che devono ancora giocare.

IL TABELLINO

Bayer Leverkusen (4-1-4-1): Leno; L. Bender, Tah, S.Bender, Wendell; Kohr; Bellarabi, Havertz, Brandt, Bailey; Volland

Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Rafinha, J. Boateng, Sule, Alaba; Vidal, Javi Martinez, James Rodriguez; Robben, Muller, Ribery

Bundesliga, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi