Caricamento in corso...

Bujedo, l'arbitro aguzzino e la manifestazione dei figli dei desaparecidos

400 ragazzi, molti dei quali figli di desaparecidos, hanno imbrattato casa del direttore di gara a Mar del Plata denunciandolo ai vicini. Faceva torturare gli oppositori, ma scriveva "il calcio è il miglior esempio di vita e rispetto delle regole democratiche". LE FOTO