Caricamento in corso...

Rabbia Saudita, i calciatori tatuati rischiano l'arresto

E' quanto accaduto a Juan Pablo Pino, attaccante dell'Al Nasr, che è stato fermato in un centro commerciale per non aver coperto i numerosi tatuaggi sulle braccia. Un monito per quanti volessero andare a giocare nel regno dei petroldollari. LA FOTOGALLERY