13 ottobre 2016

Real, rinnova Kroos. Barça-Mascherano fino al 2019

print-icon
kro

Avversari con le Nazionali, avversari nella Liga: Kroos e Mascherano (Getty)

I blancos, dopo aver annunciato il prolungamento del contratto del tedesco fino al 2022, lavorano per blindare anche Bale. Lunedì l'annuncio dell'accordo dell'argentino con i blaugrana

Continuano i rinnovi dei contratti al Real Madrid. Dopo quello di Toni Kroos e si continuerà con Bale, Pepe, Cristiano Ronaldo e Modric. Secondo Cadena Ser, proprio Bale ha, il cui contratto scade nel 2019, ha già raggiunto un accordo con il Real Madrid per prolungare il suo accordo fino al 2022. L'accordo è totale e definitivo, e si sta definendo la data per annunciare il rinnovo in una cerimonia con la famiglia, il giocatore e l'agente. La clausola rescissoria dell'attaccante gallese salirà a 500 milioni di euro, così il Real spera di allontanare definitivamente le voci di mercato relative a un possibile ritorno in Premier di Bale. Il prossimo accordo sarà quello con il difensore Pepe, in scadenza a giugno, che dovrebbe prolungare per un'altra stagione. Poi nelle prossime due settimane potrebbero arrivare gli annunci degli accordi con Cristiano Ronaldo e Modric.

Rinnovi anche al Barça - Javier Mascherano rinnoverà lunedì prossimo il suo contratto con il Barcellona fino al giugno 2019. Lo ha annunciato il club catalando precisando che la cerimonia ufficiale si terrà al Camp Nou in presenza del presidente Josep Maria Bartomeu. Quest'estate il 32enne argentino, al Barca dal 2010, aveva espresso qualche dubbio sulla permanenza in maglia blaugrana finendo nel mirino della Juventus ma la dirigenza del Barcellona lo ha poi convinto a restare.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky