29 ottobre 2016

Real, poker e primato. Vince l'Atletico. Barça ok

print-icon
ron

Cristiano Ronaldo autore di una tripletta nel match con l'Alaves (Getty)

Il Siviglia si fa imporre l'1-1 a Gijon dallo Sporting. Ronaldo trascina le merengues con una tripletta nel 4-1 all'Alaves. Simeone batte il Malaga 4-2, Rafinha regala ai blaugrana la vittoria per 1-0 contro il Granada

Nel sabato del campionato spagnolo rallenta la marcia tra le big del Siviglia che non riesce ad imporsi a Gijon ed è costraetto al pari dallo Sporting. La squadra di Sampaoli passa in vantaggio dopo soli 4' con Vietto ma viene raggiunta da Gomez al 20'. L'equilibrio regna fino al 90' per l'1-1 finale. Della battuta d'arresto degli andalusi ne approfitta il Real Madrid che non ha problemi a chiudere la pratica Alaves sul 4-1. A segno Ronaldo con una tripletta (ha sbagliato anche un calcio di rigore) e Morata. Alla vittoria delle merengues risponde l'Atletico Madrid che non senza qualche problema ha ragione del Malaga. Doppio vantaggio per i colchoneros segnato da Ferreira Carrasco e Gameiro, Ramirez accorcia, ancora Gameiro allunga per l'Atletico, la chiude definitivamente ancora Carrasco. Grazie a questo successo la squadra di Simeone raggiunge il Siviglia al terzo posto a tre lunghezze dal Real.

In serata risponde anche il Barcellona che grazie alla vittoria con il Granada trova il secondo posto solitario in classifica a due punti di distanza dal Real Madrid. La squadra di Luis Enrique fatica ma poi riesce a trovare il gol con Rafinha al 49'. 

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky