15 gennaio 2017

Jovetic fa godere il Siviglia al 92', Real ko 2-1

print-icon

Nella 18esima giornata di Liga i blancos passano in vantaggio con un rigore di Cristiano Ronaldo, ma il Siviglia rimonta con un autogol di Sergio Ramos e con una rete dell'ex attaccante dell'Inter. Zidane perde dopo una striscia consecutiva di 40 partite

Clamoroso tonfo del Real Madrid, che nella 18esima giornata di Liga perde al 92' sul campo del Siviglia. I blancos passano in vantaggio al 67' con un rigore di Cristiano Ronaldo, ma poi si fanno male da soli con un autogol di Sergio Ramos all'85'. Zidane è deluso per il pareggio, ma non sa che il peggio deve ancora venire. Jovetic, scaricato dall'Inter e appena sbarcato a Siviglia, entra al 68' e completa la rimonta: il montenegrino segna al 92' e fissa il punteggio sul 2-1.

Liga riaperta - Il Real Madrid torna a perdere dopo una striscia di risultati positivi che durava da 40 partite. In pratica la squadra di Zidane non perdeva da 9 mesi. Una sconfitta che di fatto riapre la Liga. Il Siviglia adesso è a -1 dalla capolista, il Barcellona è a -2 (anche se il Real Madrid ha ancora una partita da recuperare).

Le altre partite - Vittoria importante per il Valencia in chiave salvezza, che batte 2-1 l'Espanyol (con il neo acquisto Zaza in tribuna, che assiste compiaciuto alla vittoria dei suoi nuovi compagni). Il Celta Vigo supera di misura il Deportivo Alavés (1-0) con un gol di Radoja. Successo dell'Eibar per 3-2 sul campo dello Sporting Gijón. Pareggio 1-1 tra Granada e Osasuna, con la squadra di Lucas Alcaraz che chiude il match in 9 uomini per le espulsioni di Agbo e Ponce.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky