19 febbraio 2017

Zaza, primo gol a Valencia. Barça, 2-1 al 90'

print-icon
zaz

Simone Zaza festeggia il suo primo gol con il Valencia (Foto da valenciacf.com)

L'ex attaccante di Juve e West Ham torna a segnare dopo 294 giorni e realizza il 2-0 contro l'Athletic Bilbao. Punti pesanti per la salvezza. I blaugrana soffrono contro il Leganes, una delle ultime in classifica, ma Messi decide il 2-1 su rigore al 90'. Così anche il Villarreal nell'1-0 contro la Real Sociedad. Il Celta affonda 3-0 il fanalino di coda Osasuna

Simone Zaza protagonista del successo del Valencia per 2-0 contro l'Athletic Bilbao nella 23^ giornata della Liga: 294 giorni dopo il suo ultimo gol, l'ex Juve e West Ham ha realizzato la seconda rete del match. Per la seconda volta titolare dal giorno del suo arrivo in Spagna, Zaza ha raddoppiato al 46', mentre Nani aveva sbloccato al 13'.

L'ultima volta di Zaza - Lo scorso 1° maggio l'attaccante lucano segnò contro il Carpi la sua ultima rete con la maglia della Juventus, poi il trasferimento in Premier League e la scarsa fiducia da parte dell'allenatore degli Hammers Bilic. A Valencia è invece arrivato per rilanciarsi e provare ad allontanare il pericolo retrocessione. I tre punti contro l'Athletic sono una vera boccata d'ossigeno. Discorso che certo non vale per il fanalino di coda Osasuna, affondato 3-0 dal Celta Vigo.

Barça di rigore - Il Barcellona arranca anche nella Liga, rischiando di chiudere nel peggiore dei modi una settimana da dimenticare. Dopo la batosta in Champions, i blaugrana hanno rischiato anche al Camp Nou contro la cenerentola Leganes (quart'ultima in classifica) e ha dovuto ringraziare il solito Messi (per lui doppietta dopo il gol al 4') che ha realizzato un rigore quasi allo scadere (90'). Si tratta di tre punti pesanti per i catalani che li lascia in scia del Real Madrid che oggi guida la classifica con 52 punti, uno in piu' del Barca (51) e tre più del Siviglia (49), ma con la squadra di Zidane che deve ancora recuperare due partite (contro il Valencia e il Celta) e che potrebbero far gonfiare il distacco a 7 punti.

Villarreal all'89' - Un gol di Samu Castillejo e il Villarreal resta aggrappato all'eurozona e tiene nel mirino il 4° posto dopo un successo di misura e in extremis sul campo della Real Sociedad. Il gol decisivo è arrivato al 90' grazie al 22enne attaccante di Malaga (tra l'altro entrato nella ripresa). La sconfitta risulta una beffa per la Real Sociedad, che aveva dominato per almeno un'ora di gioco, salvo poi calare nel finale, lasciando troppo spazio agli ospiti. Il Villarreal consolida il sesto posto e non perde di vista la Champions League. La squadra di Fran Escribá è -6 dall'Atlético Madrid. Per Castillejo è la seconda rete in campionato dopo quella realizzata al Granada ad inizio stagione.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky