22 febbraio 2017

Il Psg avvisa il Barça: "Verratti è incedibile"

print-icon
Verratti, Psg

Verratti, Psg (Getty)

Dopo le parole di Iniesta e le tanti voci di un interessamento del Barcellona, il presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi blinda Marco Verratti: "E’ incedibile". Un messaggio chiaro che arriva anche in Italia…

Verratti incedibile - Novanta minuti per stupire tutti in campo e una confessione per accendere i sogni di mercato blaugrana. Protagonista, scarpini ai piedi ma non solo, Marco Verratti. Il centrocampista del Paris Saint-Germain autore di una prestazione super contro il Barcellona in Champions League, tanto da far sbilanciare niente di meno che Andrés Iniesta: "Marco Verratti sarà il mio successore", la confessione fatta dal centrocampista spagnolo a Blaise Matuidi. Investitura vera e propria sì, ma anche indizio di mercato? Perché Verratti al Barcellona – così come a tutti i top club europei, squadre italiane comprese – piace eccome: l’idea bluagrana sarebbe proprio quella di inserire il talento azzurro all’interno della propria rosa a partire dalla prossima stagione. Ma a spazzare via ogni dubbio sulla possibilità di un addio al PSG del centrocampista italiano è il presidente del club francese Nasser Al-Khelaifi: "Marco Verratti è incedibile". Messaggio chiaro e diretto, che da Parigi arriva fino a Barcellona, passando per l’Italia.

Italiane avvisate - Già, la Serie A. "Penso sia difficilissimo strappare Marco Verratti al Paris Saint-Germain, quasi impossibile: è un giocatore forte e appartiene a una squadra top, il club francese poi non ha l'attitudine a vendere i suoi campioni. Il calciatore è già a un livello importante e fa parte di un club ricchissimo", le parole del direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio. Una doccia fredda anche per i nerazzurri, perché proprio Verratti è uno dei sogni di Suning: giovane, bravo e italiano, identikit che risponde alla perfezione al profilo ideale per l’Inter che sarà. Ma le parole di Nasser Al-Khelaifi, però, lasciano poco spazio ai sogni: Verratti incedibile e sempre più al centro del progetto PSG che ambisce a diventare protagonista non solo in Francia ma, soprattutto, anche in Europa. Dalla Milano nerazzurra alla Torino bianconera: perché quello di Verratti è un profilo che piace tantissimo anche alla Juventus, con Marotta e Paratici che studiano un colpo per il centrocampo della prossima stagione. Che, stando alle parole del presidente del PSG, difficilmente sarà Verratti: il futuro del talento azzurro sarà ancora a Parigi.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky