01 marzo 2017

Barça, 6 gol al Gijon. Boateng ferma il Real

print-icon
cr7

I blaugrana stravincono e convincono contro lo Sporting Gijon, sconfitto per 6-1: in gol i big Messi, Suarez e Neymar. Solo un pari per i Blancos, che vanno sotto 3-1 con il Las Palmas e acciuffano il pari solo al 90' con CR7. Ma la notizia della serata è l'annuncio di Luis Enrique che non rinnoverà il contratto e a fine stagione lascerà il club

Il Barcellona vince e si diverte al Camp Nou rifilando sei gol allo Sporting Gijon, al Bernabeu il Real ferma la sua corsa e pareggia con il Las Palmas dopo essere andato sotto 3-1 (in rete anche l'ex Milan Boateng) e aver recuperato due gol nei minuti finali con una doppietta di Cristiano Ronaldo. Una partita che si è complicata all'inizio della ripresa quando Bale è stato prima ammonito per un fallo su Viera e poi espulso per aver subito dopo scatenato una rissa. Nei 10 minuti successivi il Las Palmas va a segno con un rigore di Viera e con un gol di Boateng. Blaugrana momentaneamente in testa alla classifica a quota 57 punti. Il Real Madrid ha un punto in meno ma deve ancora recuperare una partita.

L'addio di Luis Enrique - Ma la notizia della serata è un'altra: Luis Enrique ha annunciato che l'anno prossimo non sarà più l'allenatore dei blaugrana: "è stata una decisone molto pensata. Il motivo sta nel modo in cui vivo questa professione con una ricerca del miglioramento e con molto poco riposo", queste le parole dello spagnolo in conferenza stampa per spiegare la sua decisione.

Sul campo i catalani si sono portati momentaneamente al primo posto grazie al pareggoi del Real, in attesa di vedere cosa faranno i Blancos che devono ancora recuperare una partita. In questo modo il Barcellona ha fatto pace con il pubblico del Camp Nou (presenti oggi 'solo' 56.605 spettatori) dopo i fischi al termine del match contro il Leganes, e raggiunto il primato momentaneo nella Liga. Schierata da Luis Enrique con il nuovo modulo del 3-4-3 la squadra blaugrana ha approfittato degli errori difensivi dei rivali chiudendo la partita gi nel primo tempo, finito 3-1 con le reti di Messi e Suarez per i padroni di casa e Castro per gli ospiti e l'autogol di Juan Rodriguez. Nella ripresa sono arrivate le prodezze anche di Paco Alcacer, Neymar e Rakitic.

Il Villarreal travolge l'Osasuna, pari Espanyol - Nell'altra partita delle 19:30, il Villarreal ha travolto l'Osasuna per 4-1. A segno anche l'azzurro Roberto Soriano. Nelle partite della serata Celta Vigo ed Espanyol hanno pareggiato 2-2, il Granada ha battuto 2-1 l'Alaves.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky