08 aprile 2017

Griezmann beffa Zidane: Real-Atletico finisce 1-1

print-icon
pep

Pepe firma il parziale vantaggio del Real nel derby (Foto Getty)

Pepe sblocca il match a inizio ripresa e sembra regalare la stracittadina ai Blancos. L'Atletico però non si arrende e trova il pari nel finale con El Petit Diable

Real Madrid-Atletico Madrid 1-1

52' Pepe (RM), 85' Griezmann (AM)

Finisce in parità il derby della capitale tra Real Madrid e Atletico. Un pari che sta stretto ai Galacticos, dominatori del match dall'inizio alla fine, ma incapaci di chiudere la sfida, riaprendo così il campionato, in attesa del grande Clasico contro il Barcellona del 23 aprile. Il primo brivido del match lo crea l'Atletico su calcio piazzato, ma la spizzata di testa di Saul non inquadra lo specchio della porta. Con il passare dei minuti il Real comincia a guadagnare campo e al quarto d'ora arriva il primo squillo di Cristiano Ronaldo, ma Oblak è attento e non si fa beffare sul primo palo. Sempre il portoghese protagonista poco più tardi con lo scambio con Benzema, anche in questo caso ben neutralizzato dal portiere dei Colchoneros. La squadra di Zidane continua a spingere sull'acceleratore e va vicinissimo all'1-0: Ronaldo, ben servito da Modric, tira a botta sicura ma uno strepitoso Savic salva di testa sulla linea. I iancorossi pensano solo a difendere senza trovare sbocchi in avanti. La chance più importante capita sui piedi di Griezmann, che dopo un un coast to coast sull'errore di Sergio Ramos prova la botta da fuori col mancino trovando la risposta di Keylor Navas. 

Nella ripresa ecco i gol

Il Real nel secondo tempo non cambia registro e continua a mettere pressione ai cugini. Ci prova subito Ronaldo di testa. Un minuto più tardi è il turno di Benzema, con Oblak che chiude lo specchio e nega la gioia del gol al francese. La rete è nell'aria e arriva puntuale al 52', con Pepe che svetta più alto di tutti e concretizza il dominio dei Blancos. Per la formazione di Zidane è la 23° realizzazione di testa in campionato. Il gol scuote l'Atletico, e al 60' va a un passo dal pareggio: bellissima l'azione corale e l'inserimento di Torres, ma El Nino pecca di freddezza e non riesce a battere Navas. Il Real sembra controllare in tranquillità, ma l'ultima cosa da fare è dare la squadra di Simeone per morta. E infatti a 5' dalla fine arriva la doccia gelata: Correa scappa via sulla trequarti, serve Griezmann sul filo del fuorigioco e l'attaccante francese firma la rete del pareggio, che vale il 15° centro stagionale in Liga. È l'ultimo atto di un derby non bellissimo, ma che può regalare un finale tutto nuovo al campionato.

ESPANYOL-ALAVES 1-0

56' Piatti

Basta un gol di Piatti all'Espanyol per battere di misura l'Alaves e continuare a sognare un posto in Europa, ora distante 4 punti. I catalani si avvicinano all'ultimo posto utile per l'Europa League occupato dall'Athletic Bilbao. 

Il gol della vittoria per l'Espanyol arriva al 56' grazie a una fortuita sponda di schiena di David Lopez che favorisce l'intervento dell'argentino a concludere facilmente in rete per l'1-0 che resisterà fino al fischio finale. Per il classe '89 Piatti è la decima rete in campionato, una sola in meno del capocannoniere perico Gerard Moreno.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky