10 aprile 2017

Pepito Rossi, il Celta conferma: rottura legamento

print-icon

Con un comunicato la società spagnola ha reso noto l'esito degli accertamenti, l'infortunio rimediato contro l'Eibar costringerà l'attaccante italiano a un altro lungo stop. I tempi di recupero, aggiunge il club, sono stimati in circa 6/7 mesi e l'intervento verrà eseguito negli Stati Uniti

Purtroppo le brutte sensazioni della giornata di ieri sono state confermate, Giuseppe Rossi - attaccante del Celta Vigo - sarà costretto ad un altro lungo stop in seguito alla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Confermata dunque sia la prima diagnosi (fatta subito dopo la gara tra la squadra dell'attaccante italiano e l'Eibar) sia il timore del giocatore e non solo. La notizia è stata resa nota dal medico della club spagnolo, il dottor Cota, che attraverso un tweet pubblicato sul sito ufficiale della società spagnola ha ufficializzato la diagnosi in seguito agli accertamenti medici a cui l’attaccante si è sottoposto.

¡Animo Rossi!

"Il periodo necessario per recuperare da questo tipo di infortunio è di circa 6-7 mesi", aggiunge il dottor Cota. Il giocatore sarà costretto a sottoporsi a un nuovo intervento chirurgico e il periodo lontano dai campi sarà lungo. "Il capo dei servizi medici del club visiterà presto Rossi per definire il tutto insieme allo specialista statunitense che aveva già operato l'attaccante in occasione dei precedenti infortuni al ginocchio destro. Il Real Club Celta vuole mandare un messaggio di forza e di appoggio al giocatore, a cui augura un totale recupero. ¡Animo Rossi!", si legge poi nella nota ufficiale pubblicata sul sito della società. Un'altra rottura del legamento dopo quelle che avevano già pesantemente condizionato la carriera dell'ex attaccante - tra le altre - di Parma e Fiorentina ora si attende una nuova operazione.

Nuovo intervento negli USA

"Quello che più ci preoccupa sono le sensazioni del ragazzo - aveva detto il medico sociale del Celta prima della risonanza e dei controlli medici più approfonditi - può essere un infortunio grave, Giuseppe dice che ha sentito un crack al ginocchio". Le brutte sensazioni purtroppo sono state confermate e il mondo del calcio già nelle scorse ore si è stretto intorno al calciatore italiano che nell'ultimo turno giocato era riuscito a segnare anche una tripletta contro il Las Palmas. L'intervento chirurgico, in ogni caso, verrà eseguito negli Stati Uniti come richiesto dallo stesso Giuseppe Rossi e presto tutti i dettagli verranno definiti con precisione. Per l’attaccante, poi, inizierà un nuovo periodo di recupero.

Il messaggio di Pepito

Tantissimi i messaggi di solidarietà arrivata si direttamente che indirettamente attraverso i social a Giuseppe Rossi, che ha risposto sul proprio profilo twitter, confermando la sua grande voglia di tornare il prima possibile a giocare a calcio. "I vostri messaggi mi danno forza! Grazie di cuore! Che voglia di tornare già e continuare a fare ciò' che amo..giocare a calcio!", la frase postata dall'ex Fiorentina

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky