23 maggio 2017

Mundo Deportivo, Valverde sarà il nuovo allenatore del Barcellona

print-icon
valverde_getty

Ernesto Valverde è pronto a firmare il contratto con la formula 2+1 a Barcellona (Getty)

Il tecnico dell'Atheltic Bilbao è pronto a lasciare il club basco per una nuova avventura in Catalogna: lo spagnolo prenderà il posto di Luis Enrique per i prossimi tre anni, l'annuncio è atteso per il 29 maggio - a cui seguirà la conferenza stampa di presentazione

Ernesto Valverde sarà il nuovo allenatore del Barcellona. Il successore di Luis Enrique dunque è stato scelto: confermate le indiscrezioni che da qualche mese vedevano il tecnico dell'Athletic Bilbao favorito per sedersi sulla panchina blaugrana. La notizia è riportata dal Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino alle vicende di casa Barcellona, che conferma così questa voce. A partire dal 1° luglio Valverde inizierà così la sua avventura al Barça, mentre per quanto riguarda l'annuncio ufficiale bisognerà attendere lunedì 29 maggio - come anticipato anche da Luis Enrique dopo la gara contro l’Eibar che ha visto la sua squadra chiudere il campionato al secondo posto. Prima di dirsi arrivederci, il Barcellona e Luis Enrique hanno ancora l'obiettivo comune di vincere la Copa del Rey poi l'allenatore catalano dirà addio alla squadra che ha allenato per tre anni.

Si attende l’annuncio

Valverde, di 53 anni, verrà poi presentato ufficialmente la prossima settimana a Barcellona, dopo che avrà firmato un contratto per le prossime tre annate con la formula 2 + 1: terminato il primo biennio infatti, il tecnico potrà incontrare la società e decidere se continuare oppure no. L'attuale guida dell'Athletic Bilbao ha anche vestito per due stagioni la maglia blu grana e ha così deciso di interrompere il suo rapporto con il club basco in cui era arrivato nel 2013 e con cui è riuscito a conquistare una Supercoppa di Spagna è una Copa del Rey. Anche da parte sua si aspetta un annuncio che confermi il suo addio all’Athletic, in attesa che la sua storia con il Barcellona cominci ufficialmente. Valverde è così riuscito ad avere la meglio sugli altri pretendenti e potrà dunque portare in Catalogna i suoi uomini più fidati: come si legge ancora sul Mundo Deportivo, il secondo allenatore sarà Jon Aspiazu mentre il ruolo di preparatore fisico spetterà a José Antonio Pozanco - che ha anche giocato nella cantera del Barcellona ma ha dovuto smettere con il calcio per un grave infortunio a 21 anni.

La prossima settimana la presentazione

Oltre all'annuncio ufficiale si attende poi di capire quali saranno le intenzioni e le strategie di Valverde in questa sua nuova avventura a Barcellona: una prima occasione per scoprirlo sarà proprio la conferenza stampa di presentazione della prossima settimana, poi verrà anche il momento delle prime amichevoli nel mese di luglio, con i catalani che incontreranno prima la Juventus, poi il Manchester United e il Real Madrid durante la tournée americana; la storia di Valverde con il Barcellona può dunque iniziare, si attende soltanto l'annuncio ufficiale che confermi una volta per tutte le voci che si sono rincorse negli ultimi mesi.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky