18 giugno 2017

Liga 2, Getafe-Huesca: non gradisce il cambio. Rissa con l'allenatore

print-icon

Ritorno della semifinale playoff promozione per un posto in Liga. A David Lopez dell'Huesca non va giù la sostituzione decisa dall'allenatore Anquela al 60': la rissa è incredibile, parte anche una testata

Sembrava una sostituzione come un’altra, ma sono bastati i primi passi del trentaquattrenne David Lopez a far capire che non sarebbe stato così. Dopo il cinque di rito dato al subentrante Vadillo, il centrocampista dell’Huesca ha inveito contro l'allenatore contestando la scelta con forza. Il match contro il Getafe, valido per la semifinale di ritorno dei playoff per la promozione nella massima serie della Liga spagnola, in quel momento era di 1-0 per i padroni di casa. Dopo il 2-2 dell’andata in casa dell’Huesca, la tensione era dunque molto alta, e David Lopez ha intrapreso la strada della panchina inveendo contro il suo allenatore e scalciando una bottiglietta, prima di essere raggiunto da mister Anquela che lo ha affrontato a muso duro.

Furioso faccia a faccia

L’allenatore dell'Huesca a quel punto non ha voluto far finta di niente, rendendosi protagonista di un faccia a faccia che ricorda in particolare quello fra Delio Rossi e Adem Ljajic in un Fiorentina-Novara del 2012. In quel caso però, l’allenatore mise le mani in faccia al suo attaccante.

"Non possono fare quello che vogliono"

Rimorsi per l’accaduto? Neanche per sogno, almeno stando alle parole dell’allenatore dell’Huesca. "Sembra che gli allenatori debbano stare sempre zitti - ha tuonato Anquela al termine della partita - mentre i calciatori possono fare tutto quello che vogliono. Lui mi ha contestato e io ho fatto altrettanto con lui. Non c’è da aggiungere altro". Per la cronaca, il match si è concluso con il risultato di 3-0 a favore del Getafe che continua a inseguire il sogno promozione.

LA LIGA 2016-2017

Tutti i siti Sky