21 luglio 2017

Liga, ecco il calendario: al via il 28 agosto, Clasico il 20 dicembre

print-icon
Barcellona, Atletico e Real

Barcellona, Atletico e Real (Getty)

Nella assemblea generale della Federcalcio spagnola, priva del presidente Villar arrestato per corruzione insieme al figlio, è stato annunciato il calendario della Liga per la stagione 2017-2018. Il Real campione in carica si difenderà dagli attacchi di Barca e Atletico, che avrà il nuovo stadio. Il Clasico sarà il 20 dicembre

IL CALENDARIO COMPLETO

L’87esima edizione della Liga spagnola comincerà il 18 agosto 2017 e terminerà il 20 maggio 2018. Tornano nella massima divisione il Levante, dopo un anno nella Liga2, e il Getafe, mentre ci sarà l’esordio assoluto del Girona. Come negli ultimi anni Real Madrid e Barcellona si lotteranno il titolo con l’intromissione dell’Atletico, che potrà contare sul nuovo Wanda Metropolitano. 4 i turni infrasettimanali: il 20 di settembre e dicembre, il 28 febbraio e il 18 aprile. Proprio in uno di questi, il 20 dicembre, si giocherà il primo Clasico, esattamente 4 giorni dopo la finale del Mondiale per Club, che anche quest’anno vede favorito i Galacticos.

La prima giornata

Il Real Madrid campione in carica esordirà in trasferta al Riazor contro il Deportivo La Coruna, il Barcellona se la vedrà in casa contro il Betis, ma i due club si contenderanno prima la Supercoppa Spagnola il 12 e il 15 agosto. L’Atletico sfiderà la matricola Girona in trasferta: i Colchoneros e il Villarreal giocheranno fuori casa le prime due giornate a causa dei lavori nei propri stadi. Il nuovo Siviglia, orfano di Monchi e Sampaoli, esordirà contro l’Espanyol in casa, mentre al Mestalla inizierà il nuovo corso del Valencia contro il Las Palmas.

Convalidato l’arresto di Villar e del figlio

Il presidente della Federcalcio spagnola Angel Maria Villar e suo figlio erano stati arrestati martedì, in un blitz ordinato dalla Procura anti-corruzione. Con loro erano finiti in manette il presidente e il segretario della federazione, Juan Padron, vicepresidente della Rfef, e Ramon Hernandez Baussou. I quattro arrestati sono stati interrogati dal giudice, che poi ha convalidato l'arresto. Sono accusati di appropriazione indebita, truffa, falso e corruzione. Dopo l'arresto del suo presidente, la Rfef aveva rinviato sine die le riunioni previste questa settimana per fissare il calendario della Liga 2017-18. Il ministro dello Sport, Inigo Mendez de Vigo, ha detto che la riunione si svolgerà domani e che il Governo spagnolo impedirà che i guai giudiziari di Villar influiscano sul regolare svolgimento del campionato spagnolo

Spagna, arrestato presidente Federcalcio per corruzione

I PIU' VISTI DI OGGI