21 agosto 2017

Attentato Barcellona, Digne tra i primi soccorritori

print-icon
Digne

Lucas Digne, difensore del Barcellona (Foto Getty)

El Mundo Deportivo svela il retroscena legato al terzino del Barcellona. Dalla finestra di casa sua, in Placa de Catalunya, ha vissuto il terrore dei feriti dell'attentato sulle Ramblas e non ci ha pensato un attimo a scendere in strada per aiutarli

L'attentato a Barcellona dello scorso 17 agosto è ancora nella mente di tutti. Difficile dimenticare i momenti di paura, le urla di dolore. Lo sa bene Lucas Digne che quel giorno, a suo modo, l'ha vissuto da protagonista. Il terzino del Barcellona infatti è stato tra i primi a soccorrere i feriti. La notizia l'ha rilanciata oggi El Mundo Deportivo raccontando i minuti vissuti nel terrore dal giocatore francese. Digne vive proprio a Placa de Catalunya, centro nevralgico della città e punto di partenza delle famose Ramblas catalane. Quel giorno il francese era a casa in virtù del giorno di riposo concesso alla squadra blaugrana dopo la sconfitta al Santiago Bernabeu nel match di ritorno della Supercoppa spagnola. Riposava qunato un forte rumore, causato prima dall'impatto del furgone con le persone e i chioschi, e poi dalle grida che venivano dalla strada, lo hanno indotto ad affacciarsi alla finestra. Da qui ha visto tutta la scena e non ha esitato a catapultarsi in strada, ma non prima di prendere un paio di bottiglie d'acqua e un paio di asciugamani per soccorrere i feriti. L'ex Roma si è quindi unito all'altro gruppetto di turisti e lavoratori impegnato nei primi aiuti in attesa dell'arrivo delle ambulanze e dopo è risalito in casa. Dalla sua finestra ha poi seguito il trasferimento dei feriti negli ospedali, prima di lasciarsi andare alle lacrime. Un gesto puro e spontaneo quello del francese, completamente estraneo al desiderio di passare da eroe. Successivamente il terzino ha poi postato una foto di Placa de Catalunya su Instagram accompagnato dal gesto di preghiere. Preghiere che meritano come destinatario anche lo stesso Digne, protagonista di un gesto da applausi a scena aperta, questa volta non su un campo da calcio.

❤️🙏

Un post condiviso da Lucas Digne (@lucasdigne) in data:

I PIU' VISTI DI OGGI