12 settembre 2017

Psg, Di Maria voleva il Barça: affare saltato per 10 milioni

print-icon
di_

Di Maria lotta contro quelli che potevano essere i suoi compagni al Barça, Arda Turan e Mascherano (foto Getty)

Il fantasista argentino ha più volte provato a convincere il presidente del Psg, Al-Khelaifi, ma non c'è stato nulla da fare

Si sentiva già blaugrana a un'ora dalla chiusura del mercato estivo ma tutto è saltato per soli... 10 milioni. È quanto accaduto ad Angel Di María, fantasista argentino del Paris Saint Germain. Come rivela il quotidiano francese l'Equipe, Di María era stato valutato 60 milioni dal presidente del Psg, Al-Khelaifi, ma il Barcellona di Bartomeu hs offerti "solo" 45 più 5 di bonus. Lo stesso argentino ha più volte provato a convincere il presidente dei parigini ad abbassare la propria pretesa economica per due motivi: per raggiungere il suo amico Messi al Barça e per il poco spazio che avrebbe trovato con il nuovo tridente delle meraviglie Neymar-Mbappé-Cavani. Il morale della favola? Chi troppo vuole nulla stringe e così Al-Khelaifi è stato costretto a tenere uno scontento Di María per non essersi accontentato dei "soli" 50 milioni.

Di Maria, gran gol in allenamento. E i tifosi fanno ohhh

I PIU' VISTI DI OGGI