21 settembre 2017

Liga, i risultati e la classifica. Villarreal fermato in casa, cade la Real Sociedad

print-icon
lev

Il quinto turno della Liga si chiude con tre posticipi. In apertura di programma il Villarreal si ferma sullo 0-0 con il Levante, pareggio anche tra Celta Vigo e Getafe. Cade la Real Sociedad, che si fa sorprendere dal Levante per 3-0

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA LIGA

Il Barcellona prova già la fuga nella Liga. Il club catalano è volato a +7 dopo la sconfitta casalinga del Real Madrid contro il Betis Siviglia con il gol di Sanabria nei minuti di recupero del secondo tempo. Subito dietro Siviglia e Atletico Madrid, primi tra gli inseguitori; aveva una grande occasione per inserirsi al terzo posto la Real Sociedad, che alla fine della quinta giornata avrebbe potuto trovarsi a 12 punti, ma i baschi sono caduti contro la terribile neopromossa Levante (ancora imbattuta dopo 5 giornate). I catalani si sono imposti per 3-0 in casa grazie al meraviglioso gol di Chema, al rigore di Morales e alla punizione del numero 10 Bardhi. Rallenta dopo due vittorie consecutive il Villarreal di Carlos Bacca: l'ex milanista viene bloccato insieme ai suoi compagni del Submarino giallo e non va oltre lo 0-0 in casa contro l'Espanyol nella prima partita di giornata. Il Celta Vigo si coccola invece Maxi Gomez, giovane attaccante uruguaiano che ha già segnato quattro reti nelle sue prime cinque presenze nella Liga, ma la sua ennesima rete non è bastata a superare il Getafe: un gol di Angel nei minuti finali ha imposto l'1-1 al Balaidos.

VILLAREAL-ESPANYOL 0-0

Nessun gol ma anche nessuno sbadiglio all’Estadio de la Ceramica, dove Villarrel ed Espanyol arrivano incredibilmente al 90’ senza trovare nessuna rete nonostante le tantissime occasioni. Gli uomini di Escribà ci hanno provato con più insistenza, soprattutto con Samu Castillejo - migliore in campo – e Cedric Bakambu, ma lo sforzo offensivo del Submarino Giallo non è stato sufficiente per superare un ottimo Pau Lopez. È stata infatti la partita dei portieri: sia il numero 1 dell’Espanyol che quello del Villarreal sono stati i protagonisti principali con le loro parate spettacolari. Carlos Bacca è stato invece un assente ingiustificato della partita; l’ex attaccante del Milan non ha ancor trovato il feeling con Cedric Bakambu e i due hanno fatto fatica a trovarsi durante la sfida. Infatti il miglior momento del Villarreal è arrivato dopo il 67’, quando Escribà ha sostituito Bacca con il giovane attaccante turco Enes Unal. Negli ultimi minuti il turco ci ha provato diverse volte grazie alle buone combinazioni con Soriano - anche lui subentrato dalla panchina - e Bakambu, senza però riuscire a trovare la rete. Un punto per uno che accontenta solo in parte Escribà e Sanchez Flores, partiti senza fuochi d’artificio in questa Liga.

CELTA VIGO-GETAFE 1-1

24' Maxi Gomez (C), Angel (G)

Il Celta non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi (4 punti in 5 partite con una sola vittoria) e l’unica consolazione per la squadra galiziana è l’incredibile rendimento di uno degli acquisti estivi. Infatti è sempre più Maxi Gomez dipendente: il giovane attaccante uruguaiano è secondo nella classifica cannonieri con 4 gol in 5 partite dietro solamente a Messi. Anche in questo posticipo della quinta giornata l’ex Defensor Sporting è riuscito a gonfiare la rete con un altro gol da vero centravanti nel primo tempo. Ma il gol di Maxi Gomez è stato solamente un’illusione per il Celta di Unzué (ex secondo allenatore del Barça di Luis Enrique); nei minuti finali è arrivato il pareggio firmato da Angel, che ha approfittato di un errore clamoroso della difesa della squadra di Vigo per pareggiare i conti per il Getafe e portare a casa un punto importante. 

LEVANTE-REAL SOCIEDAD 3-0

45' Chema (L), 75' rig Morales (L), 89' Bardhi (L)

Dopo una buona partenza in campionato la Real Sociedad viene fermata fuori casa dall’ostico Levante. La squadra di Juan Muñez, ancora imbattuta, è riuscita ad arginare il secondo miglior attacco della Liga, dopo quello del Barcellona. È la seconda vittoria per il Levante dopo quella con il Villareal alla 1^giornata. Un successo che arriva in maniera più che meritata. Il Levante ha controllato il gioco, rendendosi diverse volte pericoloso (13 tiri di cui 9 nello specchio della porta) e si è imposto con un netto 3-0. A sbloccare il risultato una magia di Chema al 45’: il centrocampista ha firmato il suo primo gol in Liga con una prodezza al volo da fuori area che ricorda molto il gol di Zidane nella finale di Champions del 2002. Nella ripresa si vede solo la squadra di casa che raddoppia con Morales su rigore, poi chiude definitivamente l’incontro la punizione di Bardhi, uno dei migliori in campo. La Real Sociedad non è mai entrata veramente in partita, ma nonostante la sconfitta rimane al 6° posto della classifica in compagnia di Betis, Valencia e proprio della matricola terribile Levante.

i gol della Liga

I PIU' VISTI DI OGGI