10 novembre 2017

Barcellona, Mascherano apre all'addio: "Bisogna sapere come chiudere certi periodi della vita"

print-icon
04_

L’avventura di Javier Mascherano con la maglia del Barcellona potrebbe essere giunta al capolinea. Ad aprire a un possibile addio al club catalano è stato lo stesso calciatore argentino: "Bisogna sapere come chiudere certi periodi della vita"

Anni di gioie, vittorie e tantissimi trofei, ma adesso la storia d’amore tra Javier Mascherano e il Barcellona potrebbe essere arrivata al capitolo finale. Arrivato in blaugrana nella stagione 2010/11 e in scadenza di contratto nel giugno 2018, l’argentino classe ’84 ha aperto per la prima volta a un possibile addio al club catalano. Intervenuto ai microfoni del quotidiano La Nacion, Mascherano ha parlato così della possibile fine dell’avventura al Barça: "Un divorzio a fine stagione? Sì, può essere – ha detto l’ex Liverpool -. Bisogna sapere come chiudere determinati periodi della vita e la cosa importante è non contaminare i rapporti".

Non so se continuare in Europa o dove c’è meno pressione

Ipotesi concreta dunque quella di lasciare il Barcellona per Mascherano, che ha anche aggiunto di non aver ancora pensato a dove eventualmente giocare in futro: "Chiaramente molto dipenderà anche dalla società – ha precisato l’argentino -. Sarò pronto ad ascoltare quello che mi diranno e poi di conseguenza prenderò la mia decisione. Il mio futuro? Non so ancora se continuare in Europa o andare a giocare in un campionato dove magari c’è meno pressione. Credo di avere ancora almeno due o tre anni di carriera davanti, per questo motivo voglio godermeli al massimo". Intanto, per il Jefecito, la possibilità di disputare ancora una volta i Mondiali con l’Argentina: la spedizione di Russia 2018 sarà però l’ultima esperienza in Albiceleste: "In Nazionale il ciclo è finito e per me sarebbe un sogno chiudere la mia avventura con la Seleccion vincendo la Coppa del Mondo".

La carriera

Cresciuto in Argentina nel River Plate, Mascherano ha giocato in Brasile nel Corinthians prima di raggiungere l’Europa nel 2006. Dopo una breve parentesi nel West Ham, il classe ’84 è stato prelevato dal Liverpool, club nel quale è rimasto per cinque stagioni diventando un punto cardine. Nel 2010/11 la chiamata del Barcellona e il cambio di ruolo, da centrocampista a difensore centrale. In blaugrana Mascherano ha vinto tutto: nel suo palmares anche quattro edizioni della Liga e due di Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per Club. Vicecampione del mondo a Brasile 2014 con l’Argentina, ai Mondiali di Russia l’ultima occasione per conquistare la Coppa più ambita prima di decidere cosa sarà del suo futuro.

 

I PIU' VISTI DI OGGI