14 dicembre 2017

Real Madrid, il Santiago Bernabéu compie 70 anni. Storia, gol e campioni nella casa del Real Madrid

print-icon
san

Celebra oggi i suoi 70 anni uno degli stadi più famosi di tutto il mondo. Numeri e statistiche del Santiago Bernabéu, la casa del Real Madrid, pronto ad ospitare - nella prossima partita - il Clasico contro il Barcellona

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DELLA LIGA

14 dicembre 1947-14 dicembre 2017. Compie 70 il Santiago Bernabeu, la casa del Real Madrid. Le mura di decenni di trionfi, trofei e campioni. Dalle cinque Coppe dei campioni vinte negli anni Cinquanta al quinto Pallone d’Oro di Ronaldo, la stella del presente. È successo di tutto all’interno di quello stadio, a partire dai gol. Tanti? Tantissimi, come i fenomeni che hanno giocato su quel rettangolo verde. Sono 5901 i gol in totale al Bernabeu, con una media di 2,69 a partita. Un’enormità, e soprattutto nemmeno tanto equamente divisi. Dei quasi sei mila, 4 mila e mezzo sono stati segnati dai padroni di casa, la restante parte subita. Già, può capitare di incassare qualche gol, specie se le partite disputate nella Liga al Bernabeu sono 1208 (1675 considerando tutte le competizioni). Numeri, numeri e ancora numeri. Quelli di uno stadio che è già nella storia. La costruzione inizia nel 1943, col nome di Nuevo Chamartin, ma è il 4 gennaio 1955 che il Bernabeu diventa tale, intitolato al suo storico presidente: Santiago Bernabeu, per oltre 30 anni alla guida del club.
 

🏟🎉 #RMHistory The Santiago Bernabéu turns 70 today! ¡El Santiago Bernabéu cumple hoy 70 años! #HalaMadrid

Un post condiviso da Real Madrid C.F. 🏆 (@realmadrid) in data:

È proprio di Bernabeu la presidenza più longeva nello stadio di casa, con 628 partite viste da padrone del club. Miguel Muñoz è invece l’allenatore più presente sulla panchina dei blancos, uno da 9 campionati e 2 Coppe campioni vinte. 2-0 il risultato più frequente, capitato in ben 172 occasioni. È invece l’Atletico Madrid, i grandi rivali cittadini, l’avversario che più volte ha varcato i cancelli nemici per il faccia a faccia del campo. Sono addirittura 84 le partite da invincibili, quando era praticamente impossibile battere il Madrid nella sua casa blanca, tra il maggio 1977 e il gennaio 1981. 11-2 la goleada più prolifica, ma si parla di tanti anni indietro nel tempo, stagione 1959-60.
 

Oggi il Bernabeu ospita 81.044 posti a sedere, ed è da sempre uno degli stadi più affascinanti d’Europa. Sono tanti i momenti storici accaduti là dentro. Marca in Spagna ne celebra alcuni: dalle prime vittorie europee fino anche ai giorni più recenti. L’esordio di Ronaldo, per esempio - inteso come Luiz Nazario de Lima, Il Fenomeno che arriva dal Brasile - è uno di questi. Doppietta all’Alaves nel 2002-03. Oppure l’esordio di Raul, il secondo marcatore più prolifico nella storia del Madrid dopo Ronaldo, inteso come Cristiano. Avvenuto con gol nel 1994, proprio in un derby contro l’Atletico. E ancora: il 5-0 al Barcellona, quasi cappotto, sempre nel 1994-95. C’è anche la rete di Benzema al Bayern Monaco nella vittoria casalinga in semifinale di Champions nel 2014 tra i momenti indelebili. Seguirà poi la trasferta vittoriosa in Baviera e dunque, in finale, la tanto attesa Decima. Il più grande sogno del Real. Una squadra straordinaria - che nel frattempo è arrivata a quota 12 - per uno stadio straordinario. Un Bernabeu che celebra oggi i suoi 70 anni proprio prima della partita delle partite. La prossima, la numero 1676, non certo una casuale. Il 23 dicembre c'è il Clasico: Real Madrid-Barcellona. E dove, se non al Santiagio Bernabeu?
 

Liga 2017-2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Olimpiadi LIVE: Kostner 5^. Vonn, futuro in dubbio

La leggenda di Carolina, araba fenice del ghiaccio

5 giocatori illegali per l'Europa League

Monoposto, grande scelta: VOTA la tua preferita

Immobile meglio di Messi e CR7, più gol solo Kane

Ferrari contro Mercedes: confronto SF71H e W09

Cavs, Larry Nance Jr. si prende la n°22 del padre

Europa League: sarà Milan-Arsenal e Lazio-Dinamo

Russia, doping: positiva Nadezhda Sergeeva

Haas in pista, filming day a Barcellona

Al Gremio la Recopa, festeggia anche Carolina

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI