13 gennaio 2018

Liga, crisi senza fine del Real Madrid. Zidane battuto 1-0 dal Villarreal

print-icon

La squadra di Revilla sbanca il Bernabeu e sancisce la crisi dei ragazzi di Zidane: nelle ultime tre partite solo un punto per i Blancos che ora sono virtualmente a meno 19 dal Barcellona e conservano un solo punto di vantaggio proprio sul Villarreal. L'Atletico batte 1-0 l'Eibar col gol di Gameiro al 27' e sale a meno 6 dal Barcellona, che però ha una gara in meno. Il Valencia vince in trasferta contro il Deportivo La Coruna

LIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

REAL MADRID-VILLARREAL 0-1

87' Fornals (V)

Il Real Madrid perde in casa 1-0 contro il Villarreal, nonostante una gara giocata nel complesso bene. Per i Blancos quello che manca sono i gol, Asenjo compie due parate da autore ma lo scarso cinismo è stato evidente (14 tiri in porta solo nei primi 45 minuti per la squadra di Zidane). Al minuto 87 arriva la condanna: sul contropiede del Sottomarino Giallo Fornals segna con un pallonetto dal sapore di beffa.

Il Santiago Bernabeu accoglie il Real in maniera fredda, indecisa. I tifosi dei Blancos non sanno se fidarsi della squadra di Zidane, si sciolgono con l'andare dei minuti e con l'aumentare del ritmo della gara. Primi 15 minuti equilibrati, con il Villarreal deciso a giocare la sua partita ordinata e di personalità. Un tiro di Marcelo da lontano sveglia lo stadio di Madrid, Asenjo risponde come può e salva la porta. Insiste allora il Madrid, ci prova CR7 trovando ancora pronto il portiere degli ospiti. Vicini al terzo di gioco ecco la grandissima occasione per sbloccare il match: Cristiano Ronaldo con lo scavetto mette a lato dal limite dell'area piccola. È l'inizio della sfida tra il portoghese e Asenjo: il vincitore del Pallone d'Oro prima spara largo, poi colpisce a botta sicura ma si vede bloccare l'esultanza da un miracolo dell'estremo difensore del Sottomarino Giallo. Si va al riposo fermi sullo 0-0.

Nella ripresa il Villarreal comincia forte, ma senza trovare occasioni clamorose. Il Real Madrid rischia ma si risistema e prende di nuovo il controllo delle operazioni. I Blancos sono sterili però, non riescono ad essere incisivi davanti. Ci prova Kroos con scarsi risultati. Zidane a venti dal termine richiama Bale e Isco, dentro Asensio e Vazquez. Ci si mette anche la sfortuna quando Ronaldo non è favorito da un rimpallo e Modric calcia alto da posizione per lui favorevolissima. Tutti avanti per i Blancos, arriva allora il contropiede giallo al minuto 87: Navas salva la prima volta però non può nulla sul pallonetto di Fornals. Il Real Madrid ci prova nel finale, ma non succede nulla (tranne un ottimo salvataggio di Bonera su CR7). Vince il Villarreal 1-0.

GIRONA-LAS PALMAS 6-0

25' rig. Stuani, 58', 71' e 80' Olunga, 64' Borja, 75' Portu

Il Girona supera 6-0 il Las Palmas e ottiene tre punti pesanti in classifica. Primo tempo nel quale l'equilibrio viene rotto dal rigore di Stuani al minuto 25. Nella ripresa si scatenano i padroni di casa, si scatena soprattutto Olunga, il classe 1994 del Kenya. Per lui 3 gol e 1 assist, goleada del Girona.

GLI HIGHLIGHTS

EIBAR-ATLETICO MADRID 0-1

27' Gameiro

Senza Diego Costa, squalificato, l'Atletico Madrid batte l'Eibar e porta a casa tre punti importanti. Decisivo il gol di Kevin Gameiro, che ha preso il posto dell'ex attaccante del Chelsea. La squadra di Diego Simeone si porta a -6 dal Barcellona, impegnato domenica sera contro la Real Sociedad. I padroni di casa, invece, al settimo posto in cassifica, non perdevano dallo scorso 6 novembre.

GLI HIGHLIGHTS

DEPORTIVO LA CORUNA-VALENCIA 1-2

37' Guedes (V), 64' Rodrigo (V), 88' Andone (D)

Terza vittoria consecutiva (compresa quella in Coppa del Re contro il Las Palmas) per il Valencia che batte in trasferta 2-1 il Deportivo La Coruna. Senza Zaza, in panchina per 81 minuti, la squadra di Marcelino vince grazie alle reti di Guedes e Rodrigo. A nulla è servito il gol finale di Andone per i padroni di casa. Con questo successo il Valencia sale a 40 punti, mentre il La Coruna resta fermo a quota 16.

Liga 2017-2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

De Vrij: "Lazio, dispiace andare via così"

Francia-Italia, la prima volta di Marsiglia

Chelsea-Barça e Bayern-Besiktas LIVE dalle 20.45

Caso Aguero, il Man City valuta azioni legali

Pattinaggio, Kostner sfida le imbattibili russe

RS18, più nera che gialla: le foto della Renault

Panino in panchina: un anno fa lo spuntino di Shaw

Hulk e Sainz, uomini in giallonero: piloti Renault

Cuban: "L'opzione migliore per i Mavs è perdere"

Chiellini, niente prova tv per scontro con Belotti

Fratelli d'Italia, l'aeroporto canta per Italrugby

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI