user
12 novembre 2018

Solari, inizio record: nessuno come lui sulla panchina del Real

print-icon

Quattro vittorie nelle prime quattro partite, differenza reti che segna +13: nessuno nei 116 anni di storia del club spagnolo ha avuto un inizio migliore rispetto a quello dell'allenatore argentino

LIGA, I RISULTATI DELLA 12^ GIORNATA

LA CLASSIFICA

Da allenatore ad interim ad allenatore da record. Quattro partite, quattro vittorie, 15 gol fatti e solo due subiti: a Santiago Solari è bastato davvero poco tempo per entrare nella storia del Real Madrid. L'allenatore argentino, chiamato a sostituire Julen Lopetegui dopo l'avvio di stagione decisamente complicato della squadra, non poteva iniziare in modo migliore: in 116 anni di storia del club, nessun allenatore dopo quattro gare ha ottenuto gli stessi numeri di Solari. 4-0 all’UD Melilla in Copa del Rey, poi la vittoria in Liga per 2-0 contro il Valladolid, il 5-0 in Champions League sul campo del Viktoria Plzen e il nuovo successo in campionato in trasferta sul campo del Celta Vigo (2-4): quattro successi nelle prime quattro gare e +13 come differenza reti. Anche Pellegrini nel 2009 iniziò con quattro vittorie consecutive, ma con una differenza reti leggermente minore (+12).

Meglio anche di Zizou...

Un inizio, quello di Solari, migliore anche rispetto a quello di Zidane: Zizou, infatti, iniziò nel gennaio del 2016 la sua avventura sulla panchina del Real (che poi sarebbe divenuta trionfale) con due vittorie per 5-0 sul Deportivo La Coruña e 5-1 contro lo Sporting Gijón, ma pareggiò la terza gara della sua gestione contro il Betis (1-1 in trasferta). Inizio super per Solari che, risultato dopo risultato, dopo un avvio da record adesso punta alla conferma sulla panchina del Real.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi