Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 aprile 2019

Football Manager, la squadra di Griezmann: dalla Serie A pesca solo Malcuit

print-icon

L'asso dell'Atletico Madrid si diverte da allenatore con Football Manager. Solo il terzino del Napoli arriva dal campionato italiano, nessun calciatore selezionato dalla Liga. In squadra tanti giovani di spessore internazionale come De Ligt, De Jong e Joao Felix

GRIEZMANN E LA TOP 11 ALLA PLAYSTATION: CRISTIANO RONALDO ESCLUSO

"IO AL BARCELLONA? STANCO DI QUESTE VOCI"

SIMEONE: "NON IMMAGINO UN ATLETICO SENZA ANTOINE"

Antoine Griezmann allenatore per un giorno. Succede grazie al gioco di simulazione Football Manager, uno degli hobby preferiti del fuoriclasse dell'Atletico Madrid fuori dal campo. L'attaccante dei Colchoneros, che non ha mai nascosto la sua passione per i videogiochi, ha svelato attraverso una Instagram Story la sua squadra preferita. La curiosità sta nel fatto che il 28enne francese ha snobbato la Serie A, mentre Eredivisie, Primeira Liga e Premier League sono le leghe più rappresentate con 3 calciatori a testa. L'unico volto del campionato italiano presente nel suo undici titolare è il connazionale Kevin Malcuit, che alla prima stagione con la maglia del Napoli è stato schierato in 22 occasioni tra campionato e coppe da Carlo Ancelotti. Peggio è andata però alla Liga, campionato nel quale Griezmann milita dall'inizio della carriera. Nessuno degli undici calciatori schierati da Griezmann nel videogame arriva infatti dal massimo campionato spagnolo.

Griezmann, allenatore per un giorno: a guidare il suo 4-2-3-1 c'è Lacazette

La squadra scelta da Griezmann è schierata con il 4-2-3-1. Tra i pali fiducia a Jordan Pickford, portiere dell'Everton e della nazionale inglese. Difesa molto giovane al centro, guidata da Matthijs de Ligt dell'Ajax, classe 1999, e il 21enne Chris Mepham del Bournemouth. A completare il reparto a sinistra è Alex Telles del Porto, passato per la Serie A con l'Inter 2015/2016. Cerniera di centrocampo formata da due stelline del calcio europeo: Frenkie De Jong, leader della mediana dell'Ajax e con un futuro assicurato al Barcellona, e il 20enne portoghese del Benfica Gedson Fernandes. Sulla trequarti spazio alla classe di un altro giovane talento della squadra di Lisbona, il 19enne Joao Felix. Ai suoi fianchi due frecce come Leon Bailey, 21enne del Bayer Leverkusen, e il messicano Hirving Lozano, a segno 21 volte in stagione con il PSV Eindhoven. A prendere per mano una squadra molto giovane al centro dell'attacco, un connazionale che Griezmann conosce bene: Alexandre Lacazette, centravanti dell'Arsenal, che ha anche meritato un tag nella story postata da Griezmann. Il capitano morale della squadra scelta dall'attaccante dell'Atletico Madrid per trionfare nei videogiochi manageriali è lui. Formazione di sicura prospettiva, che può godere di una panchina più che affidabile: tra i nomi pronti a prendere il posto dei loro compagni a partita in corso, infatti, ci sono anche Andrew Robertson, terzino sinistro vicecampione d'Europa con il Liverpool nella scorsa stagione, e Timo Werner, centravanti del Lipsia e della nazionale tedesca.

La formazione di Antoine Griezmann per Football Manager (4-2-3-1): Pickford (Everton); Malcuit (Napoli), De Ligt (Ajax), Mepham (Bournemouth), Telles (Porto); Gedson Fernandes (Benfica), De Jong (Ajax); Lozano (PSV), Joao Felix (Benfica), Bailey (Bayer Leverkusen); Lacazette (Arsenal).

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi