Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 agosto 2019

Granada CF-Siviglia 0-1

print-icon
Granada CF-Siviglia 0-1

Nel match valido per la seconda giornata della Liga spagnola, vittoria per 1-0 del Siviglia sul Granada CF. La rete di Jordán al minuto 52 ha permesso agli ospiti di ottenere tre punti preziosi

A decidere è stato un gol siglato da Joan Jordán che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Siviglia e Granada CF. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 52° minuto quando Jordán ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Siviglia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Nel corso del match, Tomás Vaclik per il Siviglia per nulla impegnato, grazie soprattutto ad una difesa che non ha concesso tiri verso lo specchio della porta.

Nella sconfitta del Granada CF, da registrare comunque 5 parate di Rui Silva nel corso di tutto il match.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Siviglia ha avuto un maggior possesso palla (55%). Il Granada CF, invece, ha effettuato più tiri totali (12-10).

Jordán (Siviglia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (59), superando anche Domingos Duarte, il più preciso nelle fila del Granada CF (44). Il giocatore del Siviglia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (13 contro 4 di Domingos Duarte).

Joan Jordán è stato il giocatore che ha tirato di più per il Siviglia: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Granada CF è stato Quini a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nel Siviglia, l'attaccante Luuk de Jong è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 20 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (64%). Il centrocampista Antonio Puertas è stato invece il più efficace nelle fila del Granada CF con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (15).


Granada CF (4-2-3-1 ): Rui Silva, G.Sánchez, V.Díaz (Cap.), Domingos Duarte, Quini, Fede Vico, Á.Montoro, Á.Vadillo, Yan Eteki, Antonio Puertas, R.Soldado. All: Diego Martínez
A disposizione: José Antonio Martínez, A.Ramos, D.Machís, A.Escandell, Y.Herrera, C.Fernández, R.Azeez.
Cambi: D.Machís <-> Á.Vadillo (59'), C.Fernández <-> F.Vico Villegas (60'), A.Ramos <-> Y.Eteki (85')

Siviglia (4-2-3-1 ): T.Vaclik, S.Reguilón, Diego Carlos, J.Navas (Cap.), Daniel Carriço, Fernando, J.Jordán, É.Banega, Nolito, L.Ocampos, L.de Jong. All: Julen Lopetegui
A disposizione: Franco Vázquez , J.Koundé, S.Rico, N.Gudelj, B.Gil, S.Escudero, M.El Haddadi.
Cambi: S.Escudero <-> S.Reguilón (20'), N.Gudelj <-> É.Banega (64'), F.Vázquez <-> J.Jordán (86')

Reti: 52' Jordán.
Ammonizioni: F.Reges, G.Sánchez

Stadio: Nuevo Los Cármenes
Arbitro: José María Sánchez Martínez

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi