Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 agosto 2019

Barcellona-Betis 5-2: due gol di Griezmann. Primi 3 punti in Liga per i blaugrana

print-icon
bar

(getty)

Senza Messi e Suarez, Griezmann prende in mano il Barcellona: doppietta nel 5-2 al Betis. Andalusi in vantaggio con Fekir, poi exploit blaugrana: in gol, oltre al francese, anche il giovane Carles Perez, Alba e Vidal. Primi 3 punti della stagione di Liga per la squadra di Valverde

FOTO. GRIEZMANN ESULTA COME LEBRON

LIGA, I RISULTATI DELLA 2^ GIORNATA

BARCELLONA-BETIS 5-2

15’ Fekir (BE), 41’, 50’ Griezmann (BA), 56’ Carles Perez (BA), 60’ Alba (BA, 77’ Vidal (BA), 80’ Loren (BE)

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Semedo, Pique, Lenglet, Alba; Sergi Roberto, Busquets (74’ Vidal), De Jong; Carles Perez (78’ Fati), Rafinha (81’ Junior), Griezmann.

Betis (4-4-2): Martin Fernandez; Alfonso, Sidnei, Bartra, Emerson; Guardado (61’ Joaquin), Carvalho, Canales (75’ Lainez), Tello (60’ Kaptoum); Fekir, Loren.

Ammoniti: Pique

Doveva prendersi il Barcellona in mano, e così è stato. Senza Messi e Suarez, entrambi neppure in panchina, a trascinare i blaugrana è Antoine Griezmann. Dopo il ko al debutto in casa dell’Athletic, la squadra di Valverde si prende subito la sua rivincita: nella prima stagionale al Camp Nou, cinque gol segnati al Betis Siviglia, che crolla sotto i colpi dell’attaccante francese, autore di una doppietta. Termina 5-2 il posticipo della 2^ giornata di Liga, che ha visto il Barça conquistare i primi 3 punti del suo campionato. Non senza qualche brivido, a dirla tutta, visto che ad andare in vantaggio al 15’ del primo tempo erano stati proprio gli andalusi di Rubi, con la stella Fekir: servito centralmente da Loren, il francese ex Lione aveva battuto ter Stegen dal limite dell’area piccola. Ombre, però, immediatamente scacciate da Griezmann, che ha così ufficialmente aperto il suo bottino stagionale. L’ex attaccante dell’Atletico autore dell’1-1 al 41’: su assist filtrante di Sergi Roberto, sbuca alle spalle del difensore avversario e, in spaccata batte Dani Martin. Il “Piccolo Diavolo” si repete poi al rientro degli spogliatoi: dal vertice destro dell’area di rigore, prende la mira e, di mancino, calcia sul palo lontano. 2-1 e sospiro di sollievo del Camp Nou. La doppietta di Griezmann segna il momento chiave del match, che diventa in discesa per i blaugrana. Dopo minuti di gestione, ecco anche il 3-1 decisivo: a segnarlo Carles Perez, in gol alla prima da titolare in carriera con la maglia del Barcellona (aveva giocato solo due spezzoni di gara finora). Al 60’ c’è spazio anche per Jordi Alba, uno dei più positivi della serata: servito da Busquets in profondità, lo spagnolo trafigge il portiere del Betis con un diagonale mancino. Gara definitivamente chiusa, ma il risultato cambia ancora a 13’ dalla fine: dopo un’estate tribolata, gol anche per Arturo Vidal, entrato appena 3 minuti prima. La rete allo scadere di Loren non cambia le cose: il Barcellona vince 5-2 anche senza due delle sue stelle in attacco.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi