Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 marzo 2019

Caso Rabiot, parla la madre: "Mio figlio è ostaggio del Psg"

print-icon

Continua il braccio di ferro tra il centrocampista, in scadenza di contratto, e il club. La madre Veronique denuncia: "Adrien è stato punito per non essere andato in Qatar quando sua nonna è morta e suo padre stava morendo, mentre il club consente a calciatori infortunati di andare al carnevale"

PSG, RABIOT SOSPESO FINO AL 27 MARZO: POSSIBILE RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

BUFERA SU RABIOT: PSG FUORI DALLA CHAMPIONS, LUI IN DISCOTECA

Il braccio di ferro tra Adrien Rabiot e il Paris Saint-Germain non conosce soste. In attesa della riunione della dirigenza in programma il 27 marzo, nella quale si deciderà il futuro del centrocampista con il club parigino, è sua madre Veronique ad agitare nuovamente le acque. Lo fa con parole dure, rivolte ai dirigenti francesi: "Mio figlio è un prigioniero al Psg, un ostaggio. Ha solo chiesto di adempiere al suo contratto e di rispettare se stesso. E' punito per non essere andato in Qatar quando sua nonna è morta e suo padre stava morendo".

Rabiot, la madre attacca il Psg: "Controlla Adrien, mentre altri calciatori infortunati possono andare al carnevale"

La madre del centrocampista classe 1995, al Paris Saint-Germain dal 2010, ha parlato della situazione di Adrien ai microfoni dell'Equipe: "Non ha fatto nulla di sbagliato. Il club non lo vuole più, ma controlla la sua vita privata. Probabilmente lo vogliono in pigiama e a letto già alle nove di sera. Mio figlio sta vivendo molto male tutta questa situazione" le parole della donna. Chiaro il riferimento a quanto successo nelle ore successive all'eliminazione del Psg dalla Champions League per mano del Manchester United, quando Rabiot era stato avvistato in una discoteca di Parigi. "Il Psg sanziona i giocatori che arrivano con sei minuti di ritardo - ha ricordato la signora Veronique - mentre altri (chiaro il riferimento a Neymar, ndr), infortunati, hanno il permesso di viaggiare per il mondo e andare al carnevale". Il contratto di Rabiot scadrà in estate e il calciatore ha già spiegato che non rinnoverà. Il ds dei francesi Antero Henrique aveva giudicato "incommentabile" la sua uscita in discoteca. Ora le parole della signora Veronique non fanno altro che confermare le tensioni presenti tra il centrocampista e il club. Il tira e molla Rabiot-Psg va avanti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi