Caricamento in corso...
22 ottobre 2016

Sorride il Leicester, l'Arsenal rallenta col Boro

print-icon
fuc

La rete di Fuchs che fissa il punteggio sul 3-1 contro il Crystal Palace (Getty)

Dopo il successo in Champions la formazione di Ranieri batte il Palace 3-1. Gunners fermati sullo 0-0 a Emirates dal Middlesbrough. Ne approfitta il Liverpool che batte 2-1 il West Brom. Il Tottenham pareggia a Bournemouth, vincono Stoke, West Ham e Burnley

Nel sabato di Premier League l'Arsenal non riesce a mettere pressione al Manchester City, resta primo in classifica con un solo punto di vantaggio dopo il pareggio contro il Middlesbrough penultimo. A Emirates, la squadra di Wenger non riesce a superare quella di Karanka: finisce 0-0. Ritrova il sorriso il Leicester di Ranieri che dopo il successo in Champions ottiene tre punti importantissimi dalla sfida del King Power Stadium contro il Crystal Palace. Le Foxes vincono 3-1 nonostanmte l'assenza di Vardy: segnano Musa, Okazaki e Fuchs, per il Palace accorcia Cabaye.

Così come l'Arsenal, nemmeno il Tottenham riesce a vincere la sua gara. La squadra di Pochettino viene inchiodata sul pari a Bournemouth. Male anche l'Everton che perde 2-1 in casa del Burnley. A Turf Moor segna prima Vokes, pareggio dei Toffees firmato da Bolasie. Al 90' Arfield regala il successo ai padroni di casa. Preziosa anche la vittoria dello Stoke City che liquida la pratica Hull grazie alla doppietta di Shaqiri. Un gol di Reid al 90' permette al West Ham di battere il Sunderland e di risollevarsi in classifica. Finisce 0-0 Swansea-Watford.

Nell'ultimo match del sabato il Liverpool batte il West Brom e aggancia momentaneamente al primo posto l'Arsenal. La squadra di Klopp ha vita facile va avanti 2-0 con le reti di Mane e Coutinho e solo nel finale subisce il gol di McAuley.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky