10 novembre 2016

Lo United a Schweini: 11 milioni per andare via

print-icon
sch

Bastian Schweinsteiger potrebbe lasciare lo United nel prossimo mercato invernale (Getty)

Dopo averlo reintegrato in prima squadra, secondo i media tedeschi, Mourinho avrebbe offerto una buonuscita a Schweinsteiger per lasciare il club. Il centrocampista rinuncerebbe a ulteriori 7 milioni previsti dal suo contratto che scade nel 2018 in cambio della possibilità di trovarsi immediatamente una nuova sistemazione

Era di dieci giorni fa la notizia della riammissione in squadra di Bastian Schweinsteiger, al Manchester United, dopo tre mesi di ostracismo da parte di José Mourinho; ora alcuni media tedeschi riferiscono che il club inglese sarebbe pronto a versare 11 milioni di euro al giocatore come indennizzo a fronte di una sua partenza anticipata rispetto alla data prevista, che sarebbe nel 2018. Il 32enne centrocampista tedesco, viene spiegato, rinuncerebbe a 7 dei 18 milioni previsti dal contratto, in cambio della liberta' di potersi trasferire immediatamente in un altro club.

L'annuncio del ritorno in squadra era stato spiegato da Mourinho come un'opportunità concessagli per raggiungere un migliore stato di forma in vista di una sua partenza a gennaio, piuttosto che una scelta per far fronte all'alto numero d'infortunati e volerlo davvero schierare in campo.

Working hard! #TimeDoesntMatter

Un video pubblicato da Bastian Schweinsteiger (@bastianschweinsteiger) in data:

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky