22 novembre 2016

Due giorni nei bagni dello stadio per lo United

print-icon
old

Episodio curioso all'Old Trafford (Getty)

Manchester, avventura particolare per due tifosi dei Red Devils. Si sono nascosti in un wc dell'Old Trafford durante una visita guidata, per vedere gratis il big match contro l'Arsenal del giorno dopo

La passione per il calcio non ha limiti, e a volte porta a fare cose molto divertenti. Due tifosi del Manchester United si sono nascosti in un bagno dell’Old Trafford, durante una visita allo stadio, per rimanerci fino al giorno dopo, quando era in programma il big-match di Premier League fra i loro beniamini e l'Arsenal.

La "grazia" del club - Venerdì scorso, in uno dei tour regolarmente organizzati all'interno dell'impianto, i due erano riusciti a staccarsi dal gruppo senza dare nell'occhio e si erano rifugiati in una toilette, dove hanno poi trascorso la notte. Ma il piano è fallito all'indomani, quando li hanno scoperti gli uomini della sicurezza, che compivano i normali controlli pre-evento. La polizia ha poi "graziato" i due, non procedendo all'arresto. Il Manchester dopo averli bonariamente redarguiti, si è affrettato a precisare che non era stato corso nessun rischio per la sicurezza poiché, al momento dell'ingresso nello stadio, tutti i partecipanti al tour erano stati controllati; omettendo di dire, però, che qualcuno evidentemente non aveva provveduto a contarli. E anche per questo il club ha fatto sapere che cercherà di chiarire come l'episodio possa essere accaduto.

Il precedente - Sempre a proposito di ritrovamenti nelle toilette dell'Old Trafford, l'ultima partita dello United dello scorso campionato fu rinviata (con tanto di pubblico evacuato dagli spalti) dopo il ritrovamento di quel che sembrava in tutto e per tutto un ordigno esplosivo: emerse poi che era finto e che era stato dimenticato durante un'esercitazione antiterrorismo.
 

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky