Caricamento in corso...
11 dicembre 2016

Premier, Spurs ko a Manchester. Frenata Liverpool

print-icon
ibr

Dopo tre pareggi consecutivi in campionato, i Red Devils di Mourinho battono il Tottenham all'Old Trafford grazie a un gol di Mkhitaryan. La squadra di Klopp pareggia 2-2 in casa contro il West Ham

MANCHESTER UTD-TOTTENHAM 1-0
29' Mkhitahryan

Lo United di Mourinho torna al successo in campionato e torna a sorridere. Reduce dai pareggi (tutti per 1-1) contro Arsenal, West Ham ed Everton, i Red Devils centrano i tre punti contro il Tottenham, avvicinandosi agli Spurs che occupano il quinto posto in classifica.
Termina nel migliore dei modi la settimana che ha visto il Manchester United superare la fase a gironi dell'Europa League. La vittoria sul Tottenham, oltre a dimezzare il distacco in classifica dagli Spurs (ora a +3) porta una ventata di ottimismo a Old Trafford. Per Mkhitaryan, decisivo con una rete al 29', è il primo gol segnato nella casa dello United. Rete pesante che permette a Mou di rientrare in piena corsa per un posto in Champions. 

LIVERPOOL-WEST HAM 2-2
5' Lallana (L), 27' Payet (WH), 39' Antonio (WH), 48' Origi (L)

Passo falso dei Reds di Klopp. La terza squadra della Premier League rischia addirittura di incassare una sconfitta in rimonta, dopo aver trovato il gol dopo appena 5' con Lallana. Ospite ad Anfield è il West Ham, che ribalta il risultato con Payet e Antonio chiudendo il primo tempo in vantaggio. In avvio di ripresa però Origi pareggia i conti: l'esito finale rappresenta uno scivolone per il Liverpool ma un punto prezioso per gli Hammers, che staccano Swansea e Hull City tirandosi fuori dalla zona rossa della classifica. 
 

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky