Caricamento in corso...
28 dicembre 2016

Spurs da paura, Southampton sotterrato 4-1

print-icon
sou

Il Tottenham rompe il digiuno in trasferta imponendosi in rimonta nella 18esima giornata di campionato. Doppietta di Alli, ma alla festa partecipano anche Kane e Son. Padroni di casa in vantaggio con Van Dijk

SOUTHAMPTON-TOTTENHAM 1-4
Marcatori: 2’ Van Dijk (S), 19’ e 87’ Alli (T), 52’ Kane (T), 85’ Son (T)

Lascia un chiaro messaggio alle big della Premier League, il Tottenham, che mette in archivio la 18esima giornata vincendo 4-1 contro il Southampton, salendo in classifica a -1 dall'Arsenal, che occupa il quarto posto. E tra due turni c'è il match contro il capolista, il Chelsea dei record di Conte.

Avvio da dimenticare - I primi minuti sono di sofferenza pura per il Tottenham, che dopo appena 2' subisce il gol di Van Dijk (uno degli uomini più cercati nel momento nel mercato inglese), confermando le proprie lacune in difesa. Invece di reagire la squadra di Pochettino resta bloccata, tanto che un Southampton furioso sfiora il raddoppio con Redmond. Ci pensa Alli a cambiare la storia del match al 19', anticipando tutti di testa per il gol n.15 in carriera in Premier League. 

Ripresa super - Dopo aver sfiorato il 2-1 nel finale del primo tempo, il Tottenham nella ripresa stravolge il copione della serata: ancora un colpo di testa, questa volta di Kane dopo 7' vale la rete del vantaggio. Lo stesso Hurricane al 55' sciupa un rigore (tutta colpa di una zolla?), ma è un momento chiave del match perchè oltre ad indicare il dischetto l'arbitro espelle Redmond, e in 10 i padroni di casa crollano. All'85' arriva il 3-1 di Son, 2' dopo Alli chiude in bellezza con una doppietta. Pochettino può festeggiare il ritorno alla vittoria in trasferta, il messaggio per Conte è chiaro, il 4 gennaio appuntamento con la capolista per l'esame più duro.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky