01 gennaio 2017

Festa Spurs, capodanno amaro per Mazzarri

print-icon

Il Tottenham asfalta il Watford e si porta al terzo posto della classifica, dietro Chelsea e Liverpool, a pari punti con il City di Guardiola. Doppiette per Kane e Alli

WATFORD-TOTTENHAM 1-4
27' e 33' Kane (T), 41' e 46' Alli (T), 92' Kaboul (W)

Secondo l'oroscopo cinese il 2017 sarà l'anno del Gallo. Sperando che sia di buon auspicio per Belotti, intanto prendiamo atto di quanto si può giudicare dal primo match di Premier League: l'anno nuovo è iniziato nel segno del Kane.
Una doppietta del bomber inglese ha aperto il 2017 della Premier League sul campo del Watford. Prima di incassare l'1-0, la squadra di Mazzarri era stata graziata dalla sorte su una conclusione di Dele Alli dalla distanza, con la palla che si infrange sulla traversa. Al 27' però gli Spurs trovano l'accelerata vincente. Una volta scardinata la difesa del Watford, il raddoppio non tarda ad arrivare. Ancora Kane, bravo ad estendersi in un inserimento sotto porta da grande centravanti. A pochi minuti dall'intervallo Alli cala il tris, chiudendo la partita. 

Il secondo tempo inizia così come era terminato il primo: passa un solo minuto e Dele Alli trova lo spiraglio giusto per il 4-0. Sono reti che servono per la differenza degli Spurs, che grazie a questo criterio sorpassa il Manchester City, che ha gli stessi punti in classifica. Mazzarri invece incassa la nona sconfitta stagionale: un poker reso meno drastico dal gol di Kaboul nel secondo dei tre minuti di recupero, una rete che toglie il clean sheet al Tottenham, ma anche il titolo di miglior difesa del campionato (che resta al Chelsea).

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky