02 gennaio 2017

Reds, chance persa: 2-2 a Sunderland. Conte a +5

print-icon
def

Jermain Defoe, una sua doppietta su rigore ha deciso il 2-2 tra Sunderland e Liverpool (Foto Getty)

Il Liverpool di Klopp fatica e viene rimontato due volte allo Stadium of Light. Decisiva la doppietta su rigore di Defoe all'84'. I Reds perdono l'occasione per mettere pressione al Chelsea che mercoledì affronterà il Tottenham  

SUNDERLAND-LIVERPOOL 2-2
19' Sturridge (L), 25' e 84' rig. Defoe (S), 72' Mané (L)

Va tutto bene al Chelsea, risultati delle avversarie comprese. Due volte in vantaggio e altrettante volte raggiunto, il Liverpool secondo in classifica torna a casa con un 2-2 nella 20^ giocata a Sunderland. I Reds, che erano reduci da 4 vittorie di fila (Boro, Everton, Stoke e City), accorciano di un solo punto le distanze dalla capolista (-5 pt) che mercoledì giocherà in casa del Tottenham. Di fatto per gli uomini di Klopp un'occasione persa per cercare di mettere pressione alla squadra di Conte.

L'ultima volta - All'andata, lo scorso 26 novembre ad Anfield, il Liverpool s'impose 2-0 e persero Coutinho per infortunio (caviglia).

La partita - Divertente, tecnicamente non il massimo, ma con una buona dose di agonismo che riesce comunque a strappare applausi e consensi al pubblico. Nel primo tempo molto meglio i Black Cats, che dal dischetto con Defoe pareggiano l'iniziale vantaggio firmato Sturridge e sfiorano più volte il raddoppio con Borini. Ti aspetti un atteggiamento ben diverso dai Reds, invece sono i ragazzi di Moyes a fare la partita. Nella ripresa Mané trova il gol del nuovo vantaggio (azione simile all'1-0), ma nel finale un altro rigore, sempre trasformato da Defoe, spezza le speranze del Liverpool che incassa una mezza sconfitta. Quanto al Sunderland, terzultimo (15 pt, 4 nelle ultime 6 gare con 4 sconfitte), un risultato che almeno serve a sperare ed evita per ora brutte sorprese a Moyes.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky