Caricamento in corso...
22 gennaio 2017

Chelsea, Conte su Costa: "Fine delle speculazioni"

print-icon
diego_costa_chelsea_getty

Diego Costa, attaccante del Chelsea, festeggia il gol nella gara contro l'Hull City (getty)

Un gol per allontanare le voci di una possibile partenza e di una rottura con l’allenatore, il tecnico italiano si gode il suo attaccante ritrovato: "E' felice qui, lo ripeto. Ora non ci saranno più voci su un suo trasferimento…"

Una bella vittoria, importante per mantenere il vantaggio sulle inseguitrici, e un gol che allontana forse definitivamente le voci di mercato. Il Chelsea batte 2-0 l’Hull City e ritrova il suo attaccante, decisivo per sbloccare il risultato e per consegnare tre punti alla sua squadra (che ora si trova a 55 punti, otto di vantaggio sull’Arsenal secondo). Un partita abbastanza blocca fino al settimo minuto di recupero del primo tempo: l’attaccante spagnolo sfrutta l’assist rasoterra di Moses e calciando con il destro supera il portiere avversario Jakupovic. Gioisce Conte, esultano i tifosi blues che poi intonano anche il coro "Diego, Diego". Già 15 le reti dell’attaccante classe 1988, sempre decisivo nonostante le voci che nelle ultime settimane lasciavano pensare a una prossima partenza con direzione Cina.

Il battibecco e le sirene cinesi -
Tutto era nato dopo uno screzio in allenamento con l’allenatore italiano. "Vai pure in Cina", aveva detto Conte al suo attaccante che poi era rimasto fuori dall’elenco dei convocati per la partita contro il Leicester. Una partita poi vinta al termine della quale non erano mancate le puntualizzazioni da parte dello stesso tecnico: "Diego non si è allenato negli ultimi giorni perché ha problemi alla schiena che non gli hanno permesso di scendere in campo oggi. Non era a disposizione e questa è la verità. Non so cosa si dice in giro e non mi interessa, le cose stanno come vi ho detto io. Non sappiamo nulla su eventuali offerte da altri club". Parole che avevano riportato la calma e avevano così fatto maggiore chiarezza.

"Diego è felice qui" - Anche nella conferenza stampa di ieri Conte era tornato così sul discorso: "Diego ora sta meglio ed è a disposizione per la partita. Il calciatore vuole restare al Chelsea, è molto contento di giocare con noi e sinceramente non credo ci sia alcun problema tra lui e il club". La forma fisica ritrovata è stata certificata dal gol contro l’Hull, la voglia di rimanere a Londra per vestire la maglia del Chelsea è stata confermata ancora una volta dal suo allenatore nel post gara. "Ora non ci saranno più voci su un suo trasferimento… Fine delle speculazioni. Il giocatore è felice qui" ha detto Conte, che si gode il suo attaccante ritrovato e sempre più decisivo per il Chelsea. La Cina è più lontana, Diego Costa ha risposto ancora sul campo ai dubbi di chi lo voleva lontano da Londra o in difficoltà con il suo attuale allenatore. I Blues (sempre più primi) vincono e l’attaccante continua a segnare. 

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky