03 febbraio 2017

Gabriel Jesus dà gas: "Ho fatto un peto su Delph"

print-icon
gab

Gabriel Jesus, 19enne attaccante brasiliano del Manchester City (Foto Getty)

Il 19enne brasiliano, considerato uno dei migliori talenti del calcio mondiale, non sarebbe riuscito a trattenere l'emozione dopo la partita contro il West Ham, in cui ha realizzato un gol. "Sono morto amico, mi è scappata su Delph", avrebbe detto al compagno di squadra Fernandinho

Gabriel Jesus, nuovo talento del calcio mondiale. L'attaccante brasiliano del Manchester City ha esordito dal primo minuto in Premier League contro il West Ham, match durante il quale ha realizzato un gol e servito assit (4-0 il finale). Ora, immaginate la gioia e l'emozione di un 19enne alle prese, da titolare, con un campionato così prestigioso come quello inglese.

Tanta emozione, troppa, e così gli scappa un peto. Capita, direte voi. Certo, ma la flautolenza si sarebbe abbattuta su un compagno di squadra: il difensore Fabian Delph. Il fatto sarebbe stato rivelato dallo stesso numero 33 dei Citizens al compagno, connazionale e pure indiscreto Fernandinho: "Sono morto amico. Ho appena scoreggiato su Delph". Ma sono solo rumors. E' proprio il caso di dirlo.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky