Caricamento in corso...
17 febbraio 2017

City, Guardiola: "Per Jesus stagione finita"

print-icon
ney

Il giovane attaccante del City con ogni probabilità ha già finito la sua stagione. A dirlo è il suo allenatore, Pep Guardiola, che in conferenza stampa ha spiegato come l'operazione al quinto metatarso del piede destro subita dal brasiliano sia andata bene, ma che lo stesso rientrerà solo quando sarà completamente ristabilito

Intervento chirurgico riuscito, ma stagione con ogni probabilita' gia' conclusa per Gabriel Jesus: lo ha confermato il tecnico del Manchester City Pep Guardiola, parlando dell'operazione subita giocedì a Barcellona dal 19enne attaccante brasiliano per la frattura al quinto metatarso del piede destro, rimediata lunedi' scorso nel posticipo di Premier League contro il Bournemouth.
"L'intervento e' andato molto bene - ha spiegato l'allenatore catalano - Ma adesso e' importante che il ragazzo abbia anche un buon recupero e quindi rientrera' solo quando si sara' perfettamente ristabilito, non so se a fine stagione o direttamente nella prossima".
Le prime stime sul recupero del giocatore avevano parlato di due o tre mesi, ma oggi Guardiola e' sembrato non voler forzare i tempi. Il brasiliano, giunto al City nella sessione invernale di mercato, aveva avuto un ottimo impatto sulla squadra, segnando tre reti in cinque presenze e togliendo il posto da titolare a Sergio Aguero.

Neymar in clinica - Il giovane brasiliano del City oggi però è riuscito comunque a sorridere, quando nella stanza dell'ospedale dove è ricoverato si è presentato Neymar, suo grande amico e compagno di nazionale, che ha approfittato del fatto che Jesu sia stato operato a Barcellona per passare qualche minuto col suo connazionale. Il tutto è stato immortalato da un selfie postato sul profilo twitter dell'attaccante del Barcellona. 

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky