04 marzo 2017

Il Liverpool rialza la testa: 3-1 all'Arsenal

print-icon

I Reds si riprendono dal ko subito dal Leicester imponendosi ad Anfield sui Gunners, sorpassandoli in classifica. La squadra di Klopp ha dominato il primo tempo, chiuso sul 2-0, e nella ripresa non ha mollato

LIVERPOOL-ARSENAL 3-1
9' Firmino (L), 40' Mané (L), 57' Welbeck (A), 91' Wijnaldum (L)

Continua il periodo nero dell'Arsenal. E' la formazione di Klopp a dare un colpo ai Gunners, effettuando il sorpasso in classifica. Ad Anfield i Reds partono alla grande, la reazione al ko del Monday Night contro il Leicester è delle migliori: dopo 9' di gioco Firmino ha già sbloccato il risultato e il raddoppio arriva nel finale del primo tempo con Mané: aveva segnato all'Emirates all'andata, segna anche al ritorno. 
Nella ripresa Welbeck riporta i Gunners in partita con la rete del momentaneo 2-1 ma nel primo minuto di recupero, dopo aver colpito il palo con Origi (entrato al posto di Coutinho), il Liverpool chiude i conti con Wijnaldum: passaggio illuminante di Lallana che serve Origi, dal cui cross nasce il tap-in che sancisce il definitivo 3-1.

Il successo dei Reds accorcia l'alta classifica, dove la lotta per l'Europa è accesissima: il Liverpool affianca momentaneamente il City a 52 punti, a -1 dal Tottenham. >L'Arsenal è fermo a quota 50, United a 49.

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky