30 aprile 2017

Premier League, Tottenham-Arsenal: 2-0. Gli Spurs vincono il derby

print-icon

La squadra di Pochettino vince e resta a -4 dal Chelsea di Conte che oggi ha battuto l'Everton per 3-0. Il Middlesbrough ferma il Manchester City e guadagna un punto per la lotta salvezza. Stop anche dello United: 1-1 casalingo contro lo Swansea

TOTTENHAM-ARSENAL 2-0

56' Alli, 58' rig. Kane

Il Tottenham vince il North London Derby grazie ai gol di Dele Alli e di Harry Kane. Gli Spurs vincono la 9^ partita consecutiva in Premier League e continuano a inseguire il Chelsea capolista nella lotta al titolo: la distanza tra prima e seconda è di 4 punti. L'Arsenal, invece, rimane a 58 punti al 6° posto, in zona Europa League.

Tante occasioni, zero gol nel primo tempo

Dopo 30 secondi il Tottenham va subito alla conclusione: Harry Kane tira di sinistro da distanza ravvicinata ma Cech para in due tempi. Dopo cinque minuti anche Toby Alderweireled prova a sbloccare la partita, sfruttando il cross di Christian Eriksen ma il suo colpo di testa non centra la porta. Al 22' tocca di nuovo a Kane ma il suo tiro viene respinto. Gli Spurs dominano, attaccano ma non riescono a trovare il primo gol della partita. L’Arsenal è schiacciato nella propria metà campo. La prima azione pericolosa per i Gunners arriva al 26’ con Alexis Sanchez su assist di Olivier Giroud: il numero 7 va alla conclusione da fuori area ma Cech respinge. Un minuto dopo ci prova anche Aaron Ramsey da fuori area ma la palla esce a lato. La seconda metà del primo tempo è piuttosto equilibrato: entrambe le squadre attaccano ma non riescono a sbloccare la partita.
 

Alli segna, Kane raddoppia su rigore

Gli Spurs partono forti: Victor Wanyama tira al volo da fuori area ma Cech devia in calcio d'angolo. batte Eriksen, Son riceve e tira ma la palla colpisce l'esterno della rete. Il primo gol della partita arriva al 56': Eriksen tira da distanza ravvicinata, Cech respinge ma Dele Alli è pronto sulla ribattuta e segna l'1-0. Al 58' Kane raddoppia su calcio di rigore, conquistato proprio dall'attaccante degli Spurs. A questo punto, l'Arsenal si sbilancia in avanti per accorciare il distacco: ci prova con Gibbs e Sanchez ma entrambe le conclusioni non impensieriscono Hugo Lloris. Al '68, però, Vertonghen sfiora il 3-0 con un gran tiro di prima da fuori area ma Cech devia in angolo. Il Tottenham non molla: vuole fare tris ma Cech non glielo permette. La partita finisce 2-0. La prossima settimana, gli Spurs affronteranno il West Ham (15°), sperando di ridurre la distanza dal Chelsea di Antonio Conte.

MIDDLESBROUGH-MANCHESTER CITY 2-2

38' Negredo (MI), 69' rig. Aguero (MC), 77' Chambers (MI), 85' Gabriel Jesus (MC)

Il Manchester City pareggia e rimane al 4° posto in classifica. Il Middlesbrough rimane al penultimo posto con 28 punti, a -6 dall'Hull City, quartultimo. Alvaro Negredo sblocca la partita al 38': da centro area fa partire il mancino e segna l'1-0 per i padroni di casa. Il Manchester City pareggia nel secondo tempo: al 69' Sergio Aguero firma l'1-1 da un calcio di rigore conquistato da Sané. I padroni di casa passano di nuovo in vantaggio al 77' con Chambers. Ma la partita non è finita: Gabriel Jesus firma il 2-2 all'85'.

MANCHESTER UNITED-SWANSEA 1-1

45’+3’ rig. Rooney (M), 79’ Sigurdsson (S)

Il Manchester United pareggia ancora. Dopo lo 0-0 del derby, non riesce a vincere contro lo Swansea e a conquistare la quarta posizione che significa qualificazione ai preliminari di Champions League. La squadra di Clement, invece, strappa un punto in un campo difficile e si avvicina alla zona salvezza: l’Hull City, quartultimo, è a due punti di distanza. Rooney sblocca la partita nei minuti di recupero del primo tempo, trasformando un rigore conquistato da Rashford. Al 79’ la doccia fredda: Sigurdsson segna su calcio di punizione. La partita finisce 1-1.

TUTTI I GOL DELLA PREMIER LEGUE

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky