Caricamento in corso...
02 maggio 2017

Mourinho, nuovo codice allo United: social vietati prima delle partite

print-icon
mou

José Mourinho, allenatore del Manchester United (Getty)

Lo Special One ha imposto un blocco ai giocatori del Manchester United dopo il video pubblicato da Ander Herrera. Il nuovo codice è già entrato in vigore, ma c'è già qualcuno che lo ha già trasgredito

Niente social network prima delle partite. È la nuova regola che José Mourinho ha dato ai giocatori del Manchester United per mantere alta la concentrazione in vista dei molti impegni tra campionato ed Europa League. L'Independent spiega che l'allenatore portoghese non vuole che i suoi giocatori postino su Facebook, Twitter e Instagram immagini all'interno degli spogliatoi, sul campo di allenamento nelle 48 ore che precedono una partita e soprattutto sui pullman della squadra per le partite in trasferta.

Il divieto è scattato oggi, in seguito alla pubblicazione di un video-scherzo di Ander Herrera per festeggiare il compagno di squadra Juan Mata. I due si trovavano nello spogliatoio dello United, 48 ore prima della partita contro lo Swansea, pareggiata 1-1. Secondo Mourinho, le due cose sono collegate e per evitare che la squadra affronti con leggerezza gli impegni del calendario, ha imposto il blocco.

Happy birthday and I hope you have enjoyed the cake in your face 😆😆 @juanmatagarcia

Un post condiviso da Ander Herrera (@anderherrera) in data:

Ma la regola è già stata trasgredita. Oggi Paul Pogba ha infatti pubblicato un video nel quale firma autografi all’interno del centro sportivo. Video che riprende il Mirror ma non risulta più sul suo profilo. Il calciatore francese, insieme al compagno di squadra Jesse Lingard, era già stato ripreso da Mourinho proprio per la sua intensa attività sui social. Cosa succederà ora che il centrocampista ha infranto il nuovo codice dello Special One?

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky