Caricamento in corso...
13 agosto 2017

Premier League, Newcastle-Tottenham 0-2: gol e highlights

print-icon

Tutto nella ripresa. Con le reti di Dele Alli e Davies, la squadra di Pochettino piega 2-0 quella di Benitez e si regala un buon esordio nella nuova stagione di Premier. Decisiva però, l'espulsione di Shelvey al 48', che ha lasciato in inferiorità numerica i Magpies

RISULTATI E CLASSIFICHE DI PREMIER

NEWCASTLE-TOTTENHAM 0-2

61' Alli, 70' Davies

Il Tottenham parte col piede giusto. Al St. James Park, la squadra di Pochettino piega 2-0 il Newcastle di Rafa Benitez e comincia la stagione nel migliore dei modi. Dopo un primo tempo molto tattico, con poche occasioni, l’espulsione di Jonjo Shelvey a inizio ripresa, per fallo su Dele Alli, ha penalizzato i Magpies regalando al Tottenham gli spazi giusti per passare. Al 61' il primo gol stagionale di Dele Alli, su perfetto assist di Eriksen. Pochi minuti dopo, altro assist del danese e gol questa volta di Davies. Per gli Spurs domenica prossima arriva già un’avversaria temibile: il Chelsea di Antonio Conte, ferito dopo il brutto esordio casalingo contro il Burnley. E lì si capirà di più anche delle possibilità di una squadra che punta al massimo bottino in questa stagione.

Primo tempo

Tanto equilibrio nella prima parte di gara con poche occasioni da gol e tanta attenzione tattica. Le scelte di Pochettino sono inevitabilmente ricadute su uno schieramento a trazione anteriore con Kane, Alli ed Eriksen a garantire la qualità delle giocate nel settore offensivo. Tanta corsa per i Magpies con Ayoze Perez e Atsu sugli esterni a supportare la fisicità di Gayle. Gara iniziata con la trama attesa: il Tottenham in possesso e il Newcastle a fare pressione offensiva per rubare palla e ripartire nel più breve tempo possibile. E' stato Gayle ad avere la prima palla gol ma la sua conclusione si è spenta alta sulla traversa. La squadra di Pochettino ha risposto con la qualità di Eriksen che in un paio di circostanze ha provato a mettere in moto Alli e Kane ma senza sortire particolari effetti pericolosi. La buona sistemazione in campo del Newcastle ha ristretto gli spazi per il Tottenham troppo costretto ad alzare la palla e ad andare allo scontro fisico nella proposizione del gioco offensivo. Manna dal cielo per Benitez la cui squadra ha controllato senza rischiare nulla il match sul risultato di parità fino al 45'.

Secondo tempo

L’espulsione a inizio ripresa del centrocampista della squadra di Benitez, ha indirizzato una gara bloccata bene tatticamente dal Newcastle. E’ da quel momento, in superiorità numerica che il Tottenham ha avuto la meglio in fase di spinta e in ogni zona del campo. Dopo i gol di Dele Alli al 61’, beccato dal pubblico del St. James Park e di Davies, però, il Newcastle ha tirato fuori l’orgoglio e le ha tentate tutte per raggiungere un gol che probabilmente avrebbe meritato. Il possesso palla dei palleggiatori di Pochettino, ha però chiuso ogni possibilità di rimonta. Anzi, in pieno recupero Harry Kane è andato vicinissimo al 100° gol con la maglia del Tottenham: solo il palo gli ha negato la gioia.