Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 dicembre 2018

Manchester United-Arsenal 2-2: gol e highlights. A segno Mustafi, Martial, Lacazette e Lingard

print-icon

Red Devils e Gunners lottano all'Old Trafford nella 15^ giornata infrasettimanale di Premier League: un gol a testa nel primo tempo (a segno Mustafi e Martial) e cinque ammoniti. Nella ripresa altre due reti, nel giro di un minuto. La doppia rimonta degli uomini di Mourinho rallenta la scalata in classifica dell'Arsenal

MAN. UTD-ARSENAL MINUTO PER MINUTO

SARRI, UN ALTRO KO: CHELSEA BATTUTO DAL WOLVERHAMPTON!

PREMIER LEAGUE, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

MANCHESTER UTD-ARSENAL 2-2

26' Mustafi (A), 30' Martial (MU), 68' Lacazette (A), 69' Lingard (MU)

Manchester United (3-4-3): De Gea; Bailly, Smalling, Rojo (73' Fellaini); Dalot, Matic, Herrera, Darmian; Lingard (76' Pogba), Martial (63' Lukaku), Rashford. All. Mourinho

Arsenal (3-4-2-1): Leno; Mustafi, Sokratis, Holding (37' Lichtsteiner); Bellerin, Torreira, Guendouzi, Kolasinac; Ramsey (46' Mkhitaryan), Iwobi (64' Lacazette); Aubameyang. All. Emery

Ammoniti: Mustafi (A), Rojo (MU), Lingard (MU), Bellerin (A), Matic (MU)

Finisce in parità lo scontro tra nobili del calcio inglese: lo United rimonta per due volte e non lascia all'Arsenal quei tre punti che in questa sfida di Premier League mancano ai Gunners dal 2006. Eppure la papera di De Gea poco prima della mezz'ora aveva illuso i londinesi che potesse trattarsi di una serata nera per i padroni di casa. La goal line technology condanna il portiere spagnolo a convivere con il fardello di un gol evitabile, ma Martial, assistito perfettamente da Herrera, rimedia pareggiando pochi minuti dopo. Si va all'intervallo sull'1-1 con gli animi tesi: 5 ammoniti nel giro di cinque minuti. Nella ripresa Rojo ricorda al suo portiere che non è l'unico a cadere in errori banali: regala un pallone a Lacazette che ne approfitta ritrovando il vantaggio su assist di Mkhitaryan. Ma questa volta la gioia dura meno di un minuto. Se lo United pecca di errori individuali, di certo non gli manca la forza per reagire. Il 2-2 arriva con Lingard, che non segnava da 26 partite e sceglie la gara giusta per ritrovare il sorriso. Con questo pareggio lo United sale a 23 punti, tenendo il passo dell'Everton che ha pareggiato con il Newcastle, e riprendendo il Bournemouth che ieri ha superato l'Huddersfield. I Gunners invece affiancano il Chelsea clamorosamente battuto dal Wolverhampton.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi