Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 gennaio 2019

Pogba, Solskjaer non ha dubbi: "Può essere capitano del Manchester United". Superata l'era Mourinho

print-icon

Dall'essere privato da José Mourinho del ruolo di vice-capitano a leader ormai conclamato. L'allenatore dei Red Devils non ha dubbi: "È il capitano materiale dello United, un leader. Avete visto i video dallo spogliatoio della Francia campione del mondo?"

ARSENAL-MANCHESTER UNITED LIVE

POGBA IN DIVIETO DI SOSTA

HAZARD RISPONDE A SARRI

Come si cambia. Dal rapporto problematico con Mourinho, al possibile ruolo di capitano con Solskjaer. Paul Pogba si è ritagliato un ruolo da leader vero nel Manchester United. E per il suo attuale allenatore ha tutte le qualità necessarie per indossare la gloriosa fascia dei Red Devils. Con Solskjaer il centrocampista francese ha messo a segno cinque gol, e regalato ben quattro assist ai compagni. Sembra essere passata una vita da quando José Mourinho decise di privarlo del ruolo da vice-capitano. "Conosco il ragazzo da dentro, e lui è un leader. E’ un personaggio, influenza la gente, avrete visto i video dallo spogliatoio della Francia, vuole realmente essere un trascinatore", ha detto l’allenatore norvegese. Poi ha aggiunto: “Lui sa che non può fare tutto da solo, è un gioco di squadra, e lui è un tipo che quando si diverte, porta con sé tante cose buone. Quando ci sono le prestazioni sul campo, ecco che si crea un ottimo leader e dai video degli spogliatoi della Francia campione del mondo, potete vedere a cosa mi riferisco. Per questo, per me, è un capitano materiale".

Valencia manterrà il suo ruolo

Antonio Valencia è stato scelto capitano nel periodo di José Mourinho, e Solskjaer ha scelto di confermarlo. Ashley Young ha indossato la fascia nei match più recenti, con Valencia fermo per infortunio, ma l’allenatore insiste nel confermare come prima scelta l’ecuadoregno. "Ashley ha vestito la fascia, sì, per via degli infortuni di Antonio. E’ lui ancora il nostro capitano, ma Ash vestirà la fascia quando giocherà. Io non sono mai stato un fan del 'Tu sei questo o tu sei quello'. Qui ci sono 11 capitani".

Le qualità del capitano perfetto

Quando gli hanno chiesto quali qualità deve possedere un giocatore per diventare capitano del Manchester United, Solskjaer ha aggiunto: "Ci sono tanti tipi di capitani. Io ne ho avuto di ogni sorta. Quando sono arrivato qui il capitano era Eric Cantona, che non era schietto, ma ci ha guidato con l’esempio. Poi, prendete ovviamente Roy Keane. E’ stato un capitano fantastico. Gary (Neville) è stato un differente, comunicava di più e Ryan (Giggs) ai tempi è stato anche lui un buon capitano: quando parlava, lo stavi a sentire".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi