Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
24 aprile 2019

Man United-Man City 0-2

print-icon
Man United-Man City 0-2

Sconfitta casalinga per il Manchester United, superato per 2 reti a zero dal Manchester City in un match valido per la trentunesima giornata della Premier League

Dopo un primo tempo senza reti, il Manchester City è riuscito a rompere gli equilibri nel secondo. La prima rete è arrivata al 54° realizzata da Bernardo Silva su assist di Gündogan, mentre il 2-0 è di Sané al minuto 66 grazie al passaggio decisivo di Sterling.
Nel corso del match il Manchester United non ha creato grandi pericoli alla porta di Ederson poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Manchester City ha dominato il possesso palla (64%). Il Manchester United, invece, ha effettuato più tiri totali (12-8).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (609-318): si sono distinti Oleksandr Zinchenko (89), Vincent Kompany (78) e Gündogan (76). Per i padroni di casa, Paul Pogba è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Bernardo Silva è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester City: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Manchester United è stato Paul Pogba a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester City, l'attaccante Sterling è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Per la stessa statistica, nelle fila del Manchester United, si è distinto il difensore Ashley Young con 8 contrasti vinti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi