Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 giugno 2019

Manchester United, Rojo porta via famiglia da un hotel di Santo Domingo per morti sospette

print-icon
Roj

Il difensore argentino del Manchester United ha lasciato l'hotel di lusso dove era in vacanza con la famiglia nella Repubblica Dominicana: quattro morti negli ultimi due mesi

LO STRANO CASO DI ROJO A RUSSIA 2018: DA RISERVA DI MOU A EROE

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

LE NOTIZIE DI SKY SPORT DIRETTAMENTE SU WHATSAPP

L'hotel che ospitava lui e la sua famiglia è stato teatro di quattro morti nel giro degli ultimi due mesi, così ha deciso di abbandonare la struttura che ospitava lui, sua moglie e le sue due figlie. Protagonista della scelta Marcos Rojo, difensore del Manchester United che stava trascorrendo le sue vacanze in un hotel di lusso a Punta Cana, nella Repubblica Dominicana. Un modo per dimenticare la mancata convocazione con la nazionale argentina per la Copa America 2019, che ha però assunto dopo pochi giorni la forma di un improvviso dietrofront. Stabilito quando il 29enne ha appreso della morte di un cliente dell’hotel di lusso, Robert Bell Wallace, al ritorno da una battuta di pesca. Indagando e informandosi, Rojo ha scoperto che la scomparsa del 67enne Wallace era la quarta di una serie avviata a inizio maggio, quando una donna di 41 anni era morta dopo aver bevuto un drink al minibar. Meno di una settimana dopo quel tragico episodio, una coppia del Maryland, marito di 63 anni e moglie di 49, era stata trovata senza vita in una delle camere della struttura. Secondo quanto accertato dalle autorità dominicane, tutti e quattro i decessi sono stati registrati per cause naturali. Spiegazioni che evidentemente non hanno convinto Rojo, che ha preferito fare le valigie e completare le proprie vacanze con la famiglia in un'altra sede.

Visualizza questo post su Instagram

Cómo me enseñó mi viejo 🐟

Un post condiviso da Marcos Rojo ⚽️ (@marcosrojo) in data:

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi