Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 luglio 2019

Aston Villa, Grealish dà l'addio agli scarpini magici. Ma segna anche con quelli nuovi

print-icon

Il capitano dell'Aston Villa, che aveva giocato e vinto la finale playoff con un paio di vecchie scarpe rotte che gli portavano fortuna, ha deciso di abbandonare il suo amuleto. Nuovo paio di scarpe e subito un gol

LA STORIA DEGLI SCARPINI MAGICI

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Addio alla scaramanzia, Jack Grealish ha deciso di cambiare i suoi scarpini. E non è cosa da poco, trattandosi dei famosi scarpini "portafortuna" con cui il capitano dell'Aston Villa aveva trascinato in Premier League i suoi. La decisione pareva però inevitabile, visto lo stato in cui si trovava quel paio di scarpe, praticamente distrutte, in alcuni punti ridotte quasi a brandelli, con le dita del piede sinistro sul punto di spuntare fuori, eppure utilizzate per la partita più importante, la finale playoff contro il Derby County che ha riportato l'Aston Villa nel massimo campionato inglese.

Proprio in occasione di quella partita, Grealish - impossibile non notarlo - aveva svelato la storia dei suoi scarpini "magici", indossati per la prima volta dopo un infortunio e rivelatisi subito fortunati ("Quando sono rientrato dall'infortunio erano nuove di zecca. Da quel momento ho iniziato a segnare alcuni gol e a fare diversi assist e quindi ho iniziato a pensare che questi fossero i miei scarpini fortunati. Non potevo non indossarli"). In tanti, però, si chiedevano come si sarebbe comportato il capitano dei Villans, e la risposta è arrivata nelle prime amichevoli prestagionali, con Grealish che ha esibito un nuovissimo paio di scarpe bianche e nere, ma soprattutto fortunate. Gol nel 3-0 contro il Minnesota United, altra vittoria - con altra grande prestazione - sul Shrewsbury Town (1-0). A questo punto, l'impressione è che anche di queste nuove scarpe non si libererà tanto presto...

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi