Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 luglio 2019

Liverpool, in porta c'è Andy Lonergan: lo svincolato che sostituisce Alisson

print-icon

I Reds stanno affrontando le amichevoli pre-campionato in estrema emergenza per quanto riguarda la porta. Allison, infatti, è in vacanza dopo il successo in Copa America e Klopp ha dovuto concedere una maglia da titolare al classe 1983, che non ha mai esordito in Premier e che è svincolato: "Noi aiutiamo lui. E lui aiuta noi". E per il futuro, chissà...

GNAGNON, BUFERA DOPO FALLO SCHOCK

KLOPP, ABBRACCIO CON GIORNALISTA SOSIA

L'ultima amichevole giocata dal Liverpool non è andata bene per i Reds, usciti sconfitti per 2-1 per mano del Siviglia. 90' che hanno fatto discutere per il fallaccio di Gnagnon sul giovane Yasser Larouci, ma anche sorridere per una presenza piuttosto singolare nella porta di Klopp. Si tratta di Andy Lonergan, non un volto conosciuto. Si tratta di un portiere esperto, perché ha 35 anni ma nessuna presenza in Premier League. Una decina di maglie indossate in carriera, 335 partite giocate in Premiership come punto più alto. Ma cosa ci fa fra i pali dei Campioni d'Europa? Andy è rimasto senza squadra lo scorso maggio, dopo essersi svincolato dal Rochdale, squadra di League One. Ad accoglierlo negli allenamenti sono stati proprio i Reds, impegnati in quei giorni nella doppia cavalcata Premier-Champions. Poi, a stagione finita, il portiere classe 1983 è rimasto al seguito di Klopp, che si è trovato con pochi estremi difensori a disposizione. 

"Futuro? Chissà..."

"Alisson è in vacanza, Grabara è stato trasferito a Huddersfield, Kelleher è infortunato e abbiamo solo Mignolet. Abbiamo poche opzioni in porta e abbiamo pensato di portare qualcuno per evitare di sovraccaricare i due portieri in ​​allenamento". Lo ha spiegato l'allenatore dei portieri del Liverpool John Achterberg. Insomma, fra mercato e vacanze i campioni d'Europa si sono trovati con poche soluzioni fra le mani, permettendo di fatto a Andy Lonergan di giocarsi la possibilità della vita: "Noi aiutiamo lui, permettendogli di lavorare per tenersi in forma. E lui aiuta noi. Futuro? Vedremo - ha proseguito Achterberg - sicuramente è bello avere un portiere esperto che possa consigliare i più giovani". Difficile, se non impossibile, ipotizzare che il Liverpool possa rappresentare anche il suo futuro, ma nel calciomercato mai dire mai. Le occasionipiù belle, spesso, arrivano quando uno ha smesso di crederci. 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi