Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 agosto 2019

Crystal Palace-Everton 0-0

print-icon
Crystal Palace-Everton 0-0

Pareggio Crystal Palace e Everton. Finisce 0-0 il match della prima giornata della Premier League. Gli uomini di Marco Silva ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Everton con più conclusioni ma Crystal Palace che ha avuto la chance più nitida per portare a casa i tre punti

Guardando ai dati finali del match, la sfida che metteva di fronte Crystal Palace e Everton ci ha raccontato di un prolungato possesso palla da parte di Coleman e compagni che, nel corso dei 90 minuti, hanno cercato più spesso la via della rete rispetto agli avversari. La squadra guidata da Roy Hodgson ha chiuso bene tutti gli spazi difendendosi in maniera efficace e la netta supremazia quanto a possesso palla dell'Everton non è servita per portare a casa i tre punti. Everton che ha fatto registrare il 64% di possesso palla e che ha tentato la conlusione in porta in 10 occasioni. Il gol non è arrivato e le due squadre hanno chiuso sullo 0-0.

Clean sheet per entrambi i portieri: sia Vicente Guaita (Crystal Palace) che Jordan Pickford (Everton) hanno effettuato 2 interventi ciascuno. L'Everton ha portato a casa un risultato positivo, chiudendo però la partita in 10 uomini per via dell'espulsione di Morgan Schneiderlin per doppia ammonizione al 76°.

Nonostante il pareggio a reti bianche, il Crystal Palace ha avuto più opportunità per cambiare il risultato, Christian Benteke ha avuto una grande occasione.

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (401-160): si sono distinti Michael Keane (67), Yerry Mina (66) e Morgan Schneiderlin (48). Per i padroni di casa, Luka Milivojevic è stato il giocatore più preciso con 22 passaggi riusciti.

Nel Crystal Palace, l'attaccante Christian Benteke pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Richarlison è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 9 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Crystal Palace (4-4-2 ): V.Guaita, P.van Aanholt, J.Ward, S.Dann, M.Kelly, J.McArthur, A.Townsend, L.Milivojevic (Cap.), M.Meyer, C.Benteke, J.Ayew. All: Roy Hodgson
A disposizione: C.Wickham, J.McCarthy, W.Hennessey, V.Camarasa, W.Zaha, G.Cahill, C.Kouyaté.
Cambi: W.Zaha <-> J.Ayew (65'), C.Wickham <-> C.Benteke (83')

Everton (4-2-3-1 ): J.Pickford, L.Digne, S.Coleman (Cap.), M.Keane, Y.Mina, André Gomes, G.Sigurdsson, Richarlison, M.Schneiderlin, Bernard, D.Calvert-Lewin. All: Marco Silva
A disposizione: J.Lössl, M.Kean, C.Tosun, T.Walcott, T.Davies, M.Holgate, J.Gbamin.
Cambi: J.Gbamin <-> A.Tavares Gomes (46'), M.Kean <-> D.Calvert-Lewin (69'), T.Davies <-> G.Sigurdsson (79')


Ammonizioni: M.Meyer, L.Milivojevic, B.Anício Caldeira Duarte, M.Schneiderlin
Espulsioni: Schneiderlin (76°)

Stadio: Selhurst Park
Arbitro: Jonathan Moss

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi