Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 agosto 2019

Manchester City-Tottenham, ancora Var decisivo: Sterling scherza con gli Spurs

print-icon

L'attaccante ingese, il cui gol decisivo è stato annullato dal Var, ha scherzato su twitter con gli Spurs: "Ogni volta che vedo quell'immagine sul maxi-schermo mi vengono gli incubi". E la mente torna subito alla semifinale di ritorno di Champions della passata stagione

CITY, DI NUOVO BEFFA VAR

LA LITE AGUERO-GUARDIOLA. VIDEO

WOLVERHAMPTON-MANCHESTER UTD LIVE

Quando gioca la Premier, è impossibile annoiarsi. Soprattutto quando in campo ci sono Manchester City e Tottenham, che hanno regalato spettacolo anche nella seconda giornata di campionato. All'Etihad infatti è finita 2-2 ed è successo di tutto. Oltre ai gol, c'è da registrare la clamorosa lite fra Guardiola e Aguero quando quest'ultimo è stato sostituito. Infine la decisione del Var, che ha annullato all'ultimo secondo la rete decisiva dei campioni in carica. Un dejà vu, che rimanda direttamente a quanto accaduto nella semifinale di ritorno di Champions League giocata l'anno scorso. Se a questo giro è stato Gabriel Jesus a non poter esultare fino in fondo, in quell'occasione lo sfortunato fu Sterling. E il gol segnato dall'attaccante inglese era anche decisamente più importante, perché avrebbe portato il City in finale di Champions. Niente da fare però: fuorigioco di Aguero e Var spietata: "Ogni volta che questa immagine appare sullo schermo, mi vengono gli incubi". Questo il simpatico commento di Sterling ad una foto pubblicata su Twitter dal Tottenham, che ritreva il maxi-schermo del'Etihad con la scritta: "Decision No Goal". Proprio come l'aprile scorso. La storia si è ripetuta.

La rabbia di Guardiola

E se Sterling l'ha presa sportivamente ("Fair play fratello, ci vediamo a casa vostra", ha risposto ad un tifoso che lo elogiava per la bella reazione) lo stesso non si può dire di Pep Guardiola, il cui rapporto con il Var non è certo positivo: "Abbiamo giocato in maniera incredibile, ma ciò che che conta è il risultato e non siamo riusciti a vincere - ha commentato l'allenatore nel post gara - ci sarebbe piaciuto, i ragazzi lo meritavano. Var? È la seconda volta che ci capita, è molto difficile ma è così. Abbiamo visto quello che è successo in Supercoppa, quando Adrian ha parato il rigore senza restare sulla linea. Bisogna aggiustarlo, è incredibile non dare un rigore come quello su Rodri nel primo tempo".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi