Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 agosto 2019

Norwich, tutti pazzi per Pukki: il bomber che non ti aspetti in Premier League

print-icon

Capocannoniere nella scorsa Championship con 29 reti, bottino che ha garantito ai Canaries la Premier che mancava dal 2016, il 29enne finlandese vanta cinque gol nelle prime tre gare di campionato. A segno contro Liverpool, Newcastle (tripletta) e Chelsea, Pukki macina record e si conferma un colpo a costo zero della società: era arrivato da svincolato un anno fa, lui che ha girato l'Europa in carriera

PREMIER LEAGUE, LA DIRETTA GOL

BOURNEMOUTH-MAN.CITY LIVE

PRIMA GIOIA PER LAMPARD, CHELSEA BATTE NORWICH 3-2

CHELSEA, IL RISCATTO DI ABRAHAM DOPO LE LACRIME IN SUPERCOPPA

LIVERPOOL-ARSENAL 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Dice di ispirarsi a Ronaldo il Fenomeno, ha girato l’Europa senza troppe fortune e si riscopre capocannoniere in Premier League. Alzi la mano chi avrebbe scommesso su Teemu Pukki, 29enne originario di Kotka nel sud della Finlandia, città il cui nome indica l’aquila. Effettivamente il bomber che non ti aspetti ha messo le ali ma con i Canaries, i "canarini" gialloverdi che hanno ritrovato la Premier lontana tre stagioni proprio grazie ai suoi gol: ben 29 i centri segnati nell’ultima Championship archiviata al 1° posto, bottino immediatamente ritoccato nella massima serie inglese mai assaporata in precedenza. Ne sanno qualcosa Liverpool, Newcastle e Chelsea, tutte punite dallo scatenato finlandese nelle prime uscite del Norwich: e poco importa se le 5 reti di Pukki (sulle 6 complessive della squadra) hanno prodotto solo tre punti per la squadra di Farke, frenata inevitabilmente da un calendario proibitivo. Arrivato da svincolato un anno fa, l’ex Brondby ha lasciato il segno sia all’esordio contro i campioni in carica della Champions sia con quelli di Europa League, Blues che all’età di 17 anni lo convocarono per un provino di una settimana a Cobham senza ulteriori conferme. E nel mezzo l’hat-trick rifilato ai Magpies, tripletta in campionato che nel club mancava dal 1993 (Efan Ekoku contro l’Everton) e che lo spinge al comando della classifica marcatori dopo i primi 270 minuti stagionali.

Gol e record: tutti pazzi per Pukki in Premier

Classe 1990 emerso in patria, transitato in Spagna al Siviglia dove fuggì per il caldo, Pukki è il nome nuovo che fa impazzire l’Inghilterra. Una sentenza nel nord Europa con 90 centri realizzati tra Helsinki e Brondby, meno letale tra Germania e Scozia: lo Schalke investì 1,5 milioni di euro prima di cederlo al Celtic dopo due stagioni, parentesi dove non colmò la partenza di Hooper né i rimpianti dell’allora manager Neil Lennon ("Non diventerà mica Superman solo perché è andato al Brondby…"). Effettivamente Teemu ha spiccato il volo in Inghilterra, lui che ha eguagliato Pogrebnyak (Fulham nel 2012) segnando cinque volte nelle prime tre gare disputate. E dall’avvento del nuovo formato della Premier nel 1992 solo 10 giocatori sono andati in gol nei primi 270 minuti, record sconosciuto a bomber sensazionali come Cristiano Ronaldo o Van Nistelrooy fino ad Aguero. Insomma, l’eroe che non ti aspetti ha spiazzato tutti dai tifosi agli appassionati di fantacalcio: "Qualcuno mi ha detto che mezzo milione di persone mi ha acquistato dopo la mia tripletta al Newcastle", ha raccontato al Daily Mail l’ottimo Pukki che in realtà aveva già le idee chiare nell’estate 2018: "Sono venuto qui con la convinzione di poter segnare, già all’inizio della scorsa stagione in campionato. Sappiamo che la Premier League è più dura, ma dobbiamo solo credere in noi stessi". Profondamente innamorato del Barcellona, dove osservò da vicino una leggenda nazionale come Litmanen ad inizio Duemila, il bomber del Norwich mette nel mirino proprio il celebre connazionale (32 reti segnate con la Finlandia contro le sue 15) rinnovando l’ammirazione per il brasiliano Ronaldo. Troppo presto per parlare di Fenomeni, ma provate a fermare lo scatenato Pukki in Inghilterra.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi