01 settembre 2008

E' ufficiale, Diego Milito ritorna al Genoa

print-icon
pre

Diego Milito ha giocato due stagioni nel Genoa: nel 2004 segnò 12 gol, nel 2005 furono 21 le reti

Il contratto dell'argentino era stato depositato all'ultimo secondo ma la trattativa è stata accettata. Il Principe tornerà a brillare sotto la Lanterna.

Il ritorno del Principe - I tifosi rossoblù possono finalmente gioire: Enrico Preziosi ha raggiunto l'accordo con il Saragozza per riportare nel capolugo ligure Diego Milito. Un lieto ritorno per l'argentino del Saragozza, che aveva fatto innamorare tutta la Genova di sponda rossoblù con le sue 33 reti messe a segno nelle stagioni 2003/04, 2004/05. L’argentino emigrò in Spagna dopo aver ottenuto una promozione con il Genoa, macchiata dallo scandalo Maldonado che condannò i liguri alla Serie C. Il presidente Preziosi, partito per Saragozza questa mattina con il suo aereo privato, ha dovuto sborsare 10 milioni di euro a cui potrebbero aggiungersene due se Milito dovesse raggiungere determinati obiettivi.
L'ingaggio del "Principe", come è soprannominato, dovrebbe superare i due milioni di euro. Per il Genoa si tratta di un investimento importante, che ha fatto subito alzare il livello di entusiasmo dei tifosi. Milito, 29 anni, per tornare a Genova avrebbe anche rifiutato un'offerta del Tottenham. Nelle ultime fasi di mercato alla corte di Gasperini arriva dal Vicenza con la formula del prestito anche il terzino Davide Brivio.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky